Giacomo Dotta

Giacomo Dotta

292 articoli

Dentro di me sono ancora innamorato del Nokia N95 nero da 16GB e di quel "flip flap" che chiudeva lo smartphone per aprire il player musicale. Fuori di me il mondo è però cambiato e oggi saltabecco da iOS ad Android senza guerre di religione da combattere. Vivo nella convinzione che il tempo non sia più scandito dalle ore, ma dalle notifiche. E mi dichiaro intollerante nei confronti di chi fa foto in verticale, non sa usare il flash o tende a coprire metà di una fotografia con il proprio volto. Diffido da chi cerca like senza mai distribuirne. Per il resto, nonostante tutto, sono una persona normale. Attivo nell'editoria digitale dal 1999, dapprima in ambito sportivo, quindi nel mondo della tecnologia e dell'innovazione. HTML.it prima, Webnews.it poi (fino al 2018), quindi Punto Informatico e Telefonino.net. Laureato in Scienze della Comunicazione, attivo nell'associazionismo e nella pubblica amministrazione, curioso di natura, entusiasta per attitudine. Un po' su Facebook, un po' su Instagram, poco su Twitter (potrei spiegarvi perché, ma lo dovrei fare in un tweet, quindi ne rimarreste delusi: ecco perché dovreste lasciarlo anche voi). Always on, non potrei farne a meno.