Durante lo stesso evento di lancio dei nuovi Galaxy S10 e del primo smartphone pieghevole, Samsung ha ufficializzato anche quattro nuovi interessanti wearable, che ampliano l’ecosistema di prodotti perfetti da abbinare agli smartphone del colosso sud coreano, ma anche di altri produttori. Dagli auricolari smart Gaalxy Buds allo smartwatch Galaxy Watch Active, passando per le smart band Fit e Fit e: ce n’è per tutte le esigenze. Ecco i dettagli.

Galaxy Buds: belli ed intelligenti

I nuovi auicolari smart uniscono un design ricercato al massimo della qualità audio, grazie alla collaborazione AKG. L’accessorio permette di ascoltare musica, ma anche di parlare al telefono senza perdità di segnale e – soprattutto – senza compromettere la qualità generale della telefonata, grazie alla presenza di un doppio microfono in grado di intercettare la voce e trasmetterla in modo chiaro. La superficie degli auricolari è sensibile al tocco: è possibile toccare uno o più volte consecutive, oppure eseguire pressioni prolungate, per chiedergli di compiere particolari azioni come alzare il volume, rispondere al telefono o richiamare Bixby.

Il piccolo astuccio dove riporre gli auricolari è dotato di sistema di ricarica wireless: basta appoggiarlo su una qualsiasi piastra di ricarica oppure su Galaxy S10 ed S10+, entrambi dotati di tecnologia Wireless PowerShare. Le nuovissime Galaxy Buds potranno essere acquistate in nero, bianco oppure nel particolarissimo giallo.

Galaxy Watch Active

Il nuovo, e tanto anticipato, activity tracker va ben oltre il controllo dell’attività sportiva. L’accessorio punta sul design, oltre che sulla serie di feature offerte all’utente. Scompare la ghiera rotante delle precednti edizioni, per far spazio ad un display AMOLED da 1,1″ con risoluzione 360X360. La batteria è da 230 mAh mentre il cuore pulsante è il processore Exynos 9110 (dual core) supportato da 758MB di RAM e 4GB di storage interno.

Il device è dotato di una serie di certificazioni che lo rendono adatto all’attività di nuoto (5ATM), ovviamente alla resistenza all’acqua in generale ed alla polvere (IP68) ed anche ad urti accidentali (MIL-STD-810G).  Le feature principali del device sono:

  • Controllo della pressione sanguigna grazie ad un mix fra sensore per il battito cardiaco e feature software è possibile tenere sotto controllo il parametro vitale e monitorarne oscillamenti anomali. Purtroppo per il momento la feature sembra non sarà disponibile in Italia;
  • Gestione dello stress: il device punta ad essere un compagno per tutti i giorni, proprio per questo si propone di segnalare quando i livelli di stress sono troppo elevati, mostrando soluzioni per controllarlo (come esercizi mirati);
  • Controllo attività fisica: il software a bordo dello smart tracker riesce a tenere traccia di ben 39 tipi di attività differenti, riconosciute automaticamente.

Il device consente di tenere sotto controllo le notifiche ricevute sullo smartphone e di interagirvi inviando risposte. Supporta inoltre una serie di app di terze parti come Spotify. Come anticipato, è molto più di semplice activity tracker. Galaxy Watch Active sarà disponibile in diversi colori: Silver, Black, Rose Gold e Sea Green.

galaxy watch active

Galaxy Fit e Fit e

Per chi è alla ricerca di una smart band semplice da utilizzare, ma allo stesso tempo completa e compatta, i nuovi Galaxy Fit e Fit e possono essere la giusta soluzione. Il loro punti di forza principali sono tre: design extra slim, che consente di portarli al polso tutto il giorno senza sentirne il peso, possibilità di leggere le notifiche in arrivo ed il supporto a più di 90 attività sportive, delle quali le principali sono riconosciute automaticamente. La certificazione 5ATM permette ad entrambe le band di seguire l’utente anche in piscina.

Il display del primo è un pannello AMOLED a colori da 0,95″ mentre il secondo è da 0,74″ di tipo PMOLED. I dispositivi saranno disponibi il vendita nelle colorazioni: nero ed argento (Galaxy Fit); nero, bianco e giallo (Fit e).

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum