Samsung Galaxy S10 è l’edizione standard dei top di gamma 2019 del colosso sud coreano, il punto di equilibrio tra le tracotanti specifiche dell’S10+ ed i piccoli compromessi dell’S10e.

La sua scheda tecnica comprende specifiche di livello – a partire dal processore, che per la versione europea è Exynos 9820 – tutte riunite all’interno di una scocca dalle linee sinuose. Il comparto fotografico gli permetterà quasi certamente di passare a pieni voti i test di DxOMark, mentre altre killer feature – come il particolare display forato che consente di dimenticare il notch – rendono il device certamente parecchio popolare.

Si tratta della decima iterazione della famiglia Galaxy, aspetto sul quale Samsung ha scommesso molto: nel Galaxy S10 il gruppo ha voluto mettere il meglio che il presente può offrire, lasciando alcune scommesse futuribili (come potrebbe essere lo schermo flessibile) ad altre sperimentazioni. Nell’S10 si trova dunque tutto quel che il mercato potrebbe oggi desiderare: un comparto fotografico di livello, la giusta autonomia ed un display che raccoglie in sé il meglio di quanto disponibile. Giocoforza le aspettative sul nuovo flagship sono alte.

Samsung Galaxy S10

Samsung Galaxy S10, colorazione Prism White

Prezzo, uscita e disponibilità in Italia

Le prenotazioni del Samsung Galaxy S10 possono essere effettuate fin da subito tramite l’apposita pagina sul sito ufficiale Samsung. Le consegne dei device, nonché gli acquisti in-store e online, saranno disponibili a partire dall’8 marzo. Per chi effettua nel frattempo la prenotazione, Samsung offre come omaggio di benvenuto le nuove Samsung Buds con valore di mercato pari a 149 euro.

Il prezzo di lancio del Samsung Galaxy S10 parte da 929 euro. In realtà il modello è l’unico ad avere a disposizione anche una versione da 512GB, cosa che proietta quest’ultimo modello a quello di massimo costo della gamma (1179 euro).

Samsung Galaxy S10: tutti i prezzi

Come anticipato, certamente non si tratta di uno smartphone economico, ma questo era abbastanza intuibile: specifiche di grido impongono un prezzo destinato a far selezione.

Specifiche tecniche e design

La scheda tecnica completa dello smartphone è disponibile alla fine dell’articolo, ma ci sono alcuni dettagli del device che meritano menzione speciale. Si tratta ad esempio del primo smartphone con pannello AMOLED dinamico (rapporto 19:9, 550 ppi) e foro singolo frontale per dar spazio alla selfie camera. Nessun notch, insomma, ma un semplice foro nel display per consentire alla luce di arrivare al sensore fotografico. Inoltre, il lettore d’impronte digitali è posizionato sotto l’ampio schermo da 6,1″ eliminando la necessità di pulsanti ulteriori, frontali o posteriori che siano. Tutt’intorno al display Infinity O ci sono solo bordi estremamente risicati, lasciando che il display occupi tutto lo spazio possibile.

Il posteriore in vetro, è disponibile in diverse colorazioni ed ospiterà il comparto fotografico principale composto da tre sensori disposti orizzontalmente al centro del back panel. Le cornici in vetro si fondono con il vetro anteriore e posteriore, regalando al terminale un design elegante e ricercato. Menzione speciale per la presenza dell’amato jack audio da 3,5 millimetri, che probabilmente scomparirà dai top del prossimo anno.

L’S10 prevede memoria interna pari a 128 GB e memoria RAM da 8GB. Lo spazio di storage più essere esteso grazie al supporto MicroSD (fino a 512 GB, utilizzabile tramite lo slot ibrido che consente di scegliere tra l’opzione dual SIM e l’opzione SIM+MicroSD).

La batteria da 3400 mAh non convince particolarmente, ma i due sistemi di ricarica rapida – wireless e standard – possono compensare eventuali lacune legate all’autonomia energetica. Lacune che Samsung è sicura di non rischiare, tanto sicura da aver implementato a bordo dello smartphone anche il sistema Reverse Charge, che consente di trsformare il flagship in “powerbank wireless” all’occorrenza. Evidentemente l’ottimizzazione dei consumi è tale da garantire una valida autonomia anche in assenza di una batteria di grido.

Il sistema operativo all’uscita del device è Android Pie 9.0, che può contare sulla nuova interfaccia utente del colosso sud coreano: One UI è più intuitiva e più leggera dei suoi predecessori, perfetta per il nuovo flagship.

Fotocamere

Il comparto fotografico principale del flagship è composto da un triplo sensore fotografico. Quello principale, da 12MP, conta su stabilizzazione ottica e digitale oltre che su apertura variabile da f/1.5 ad f/2.5. La seconda fotocamera dota il terminale di zoom ottico 2X mentre la terza è caratterizzata da un sensore grandangolare.

Per la prima volta nella serie S, Galaxy S10 presenta un obiettivo ultra-grandangolare con un campo visivo di 123 gradi, equivalente a quello dell’occhio umano, che permette di avere la certezza che ciò che viene visualizzato sullo schermo corrisponde esattamente all’inquadratura. Perfetto per scatti di paesaggi, panorami e persino per foto di famiglia con numerosi soggetti. Il nuovo obiettivo garantisce sempre la possibilità di catturare l’intera scena.

Per l’ottenimento di scatti di qualità ancor maggiore, il Galaxy S10 non lesina un aiuto “intelligente” all’utente grazie al supporto di una Neural Processing Unit (NPU) dedicata, in grado di ottimizzare la qualità dello scatto senza costringere alla selezione manuale di impostazioni complesse.

Comparto fotografico Samsung Galaxy S10

Sul frontale, ben nascosta sotto il display, c’è la selfie camera da 10MP, con apertura focale f/1.9 e messa a fuoco a rilevamento di fase. Insomma, a questo smartphone non mancano certo le caratteristiche per essere considerato un vero e proprio camera phone.

Dati tecnici

Accessori
Tipo di sim card supportata 2 nano-SIM
Supporta On the GO per le periferiche USB
Tipologia dual sim dual stand-by
Supporta e-sim
Supporta dual sim
Batteria
Capacità (mAh) 3400
Tipo di batteria Li-ion
Ricarica rapida
Ricarica wireless
Memoria
RAM 8 GB
Memoria interna 128 GB
Memoria esterna microSD fino a 512 GB
Navigazione
GPS
Sistemi GPS supportati Glonass,Galileo,Beidou,A-GPS
Processore
Clock 2.8 GHz
Chipset SAMSUNG (8 core)
Rete mobile
Reti supportate EDGE,UMTS,HSDPA,HSUPA,GPRS,LTE
LTE (categoria) 20
Scheda grafica
Nome modello e produttore Mali-G76 MP12
Schermo
Pixel per Inch (ppi) 550
Rapporto d'aspetto 19:9
Protezione Gorilla glass 6
Schermo pieghevole
Tipo di pannello Super AMOLED
Diagonale 6,1"
Risoluzione 3040x1440
Sistema operativo
Sistema Operativo Android 9.0 (Pie)
Connettività
NFC
HDMI
Infrarossi
Funzioni Bluetooth A2DP/LE/EDR/aptX HD
WiFi WiFi 6
USB Type-C v3.1
Bluetooth v5.0

Foto e video

Camera frontale
Numero sensori 1
Flash NO
Risoluzione massima
1 10Mpx
Messa a fuoco PDAF
Stabilizzatore
1 NO
Apertura focale
1 1.9
Massima risoluzione video 2160p
Zoom
1 Digitale
* specifiche per sensore
Camera posteriore
Numero sensori 3
Raw
Flash LED Flash
Grandangolo
3 1
Risoluzione massima
1 12Mpx 2 12Mpx 3 16Mpx
Frame rate (fps) 60
Messa a fuoco PDAF
Stabilizzatore
1 OIS 2 OIS
Apertura focale (f)
1 1.5 2 2.4 3 2.2
Massima risoluzione video 2160p
Zoom
1 Digitale 2 Ottico(2x)
* specifiche per sensore

Multimedia

Audio
DTS
aptX - presenza della tecnologia qualcomm per il BT wireless low latency
Dolby Atmos
Hi-Res Audio
Audio Stereo
Low Latency Audio
DAC Audio dedicato

Sensori

Biometria
Sblocco con riconoscimento facciale
Impronta digitale
Sensore impronta sotto il display
Riconoscimento iride
Fisici
Bussola
Barometro
Giroscopio
Accelerometro
Prossimità/Luminosità

Notizie Samsung Galaxy S10

Tutte

Immagini Samsung Galaxy S10

Tutte