I nuovi iPhone 11 (769 euro), iPhone 11 Pro (969.99 euro) e iPhone 11 Pro Max (997.47 euro) sono finalmente disponibili in vendita. Chi preferisce pagare a rate il nuovo melafonino può affidarsi, oltre che direttamente a Apple, anche ai gestori di telefonia mobile. Ecco le proposte di TIM.

iPhone 11 a rate con TIM

Vi abbiamo già raccontato come acquistare un nuovo iPhone 11 con Iliad, Wind e TRE: adesso è il turno delle offerte di TIM. Come al solito, l’operatore rosso è fra i più “lineari” quando si tratta di acquistare a rate uno smartphone. Infatti, nella maggior parte dei casi non c’è necessità di affiancare l’acquisto a una specifica promozione, anzi: chi è già cliente, ma non ha ancora attivato alcuna rateizzazione di smartphone, può mantenere il suo piano tariffario.

Come mostrato nella tabella riportata, la scelta di modelli è ampia: sono presenti tutti i tre nuovi modelli e con diversi tagli di memoria. Sulla base della propria scelta, c’è un determinato importo da pagare come “contributo iniziale” e poi una rata mensile, da saldare utilizzando esclusivamente la carta di credito come metodo di pagamento. Il vincolo contrattuale ha una durata totale di 30 mesi, dopo i quali lo smartphone rimane di proprietà del cliente: si tratta di una vera e propria vendita a rate.

Possono accedere alle offerte di TIM i già clienti oppure quelli nuovi. Nel secondo caso, al costo iniziale bisognerà affiancare quello per la portabilità, oppure per l’acquisto di una nuova numerazione, e sarà necessario attivare sulla nuova utenza anche un piano tariffario. Inoltre, vi ricordiamo che TIM offre la possibilità di ottenere uno dei nuovi iPhone 11 anche tramite le proposte “TIM Next“, che consentono di cambiare smartphone ogni 6 mesi, senza la necessità di attendere la fine del vincolo contrattuale. Tutti i dettagli sono disponibili sulla pagina ufficiale della promozione.

 

Le migliori offerte di oggi per Apple iPhone 11: tutti i prezzi