OPPO Find X3 Pro voleva distinguersi dalla massa di (eccellenti) top di gamma lanciati di recente. Dev’essere per forza così, altrimenti: che cosa ci farebbe un microscopio a bordo di uno smartphone? Questo device non è però solo questo, è anche tanto alto: un dispositivo completo, che abbiamo avuto modo di testare. Eccolo nella nostra recensione completa.

OPPO Find X3 Pro: quanto costa e dove comprarlo

Costa parecchio. Si tratta di uno smartphone top di gamma che non punta sul prezzo wow per attirare gli utenti, almeno inizialmente. Lo puoi trovare, al momento, a un prezzo di listino di 1149,90€. Il canale principale dove comprarlo è senz’altro Amazon, lo trovi a questo indirizzo.

OPPO Find X3 Pro: la recensione

Ho provato con un po’ di curiosità in più questo smartphone perché, almeno su carta, si presenta come un concentrato di tecnologia che non tralascia proprio alcun dettaglio al caso. È tutto oro quel che luccica? Vediamo.

Design e display

Bello. Il posteriore di questo smartphone è semplicemente bello. E no, secondo me non è una “scopiazzatura” di altri device: quelle curve morbide che accompagnano la sporgenza del comparto fotografico, che – per carità – è abbastanza spesso, ma non sbilancia troppo lo smartphone.

A rendere ancora più bello il device, sempre sul posteriore, è il vetro riflettente. Fin troppo riflettente: uno specchio, che mi ha ricordato più volte che non devo trascurarmi anche se sono chiusa in casa, ecco. Peccato per le impronte: inevitabilmente ne vengono trattenute parecchie. Nel complesso lo smartphone è relativamente leggero.

Sul frontale, c’è uno dei punti di forza di questo device: il display, naturalmente. Si tratta di un eccellente pannello AMOLED. Un display curvo sui lati lunghi, da 6,67”, con risoluzione QHD+ e un refresh rate adattivo che arriva a 120Hz. Eccellente la visibilità, in qualsiasi condizione di luminosità. Si tratta di un pannello unico nel suo genere, grazie alla capacità di riprodurre fino a 1 miliardo di colori (la gamma colore DCI-P3 è coperta al 100%), con una profondità a 10 bit. All’interno delle impostazioni, non manca una serie di personalizzazioni, a partire dal tema dark (ricco di opzioni e calibrazioni).

Vale la pena sottolineare che il device gode ci certificazione IP68 per la protezione da acqua e polvere.

Hardware e software

Un top senza compromessi. Sotto la scocca, il nuovissimo processore Qualcomm Snapdragon 888 supportato da 12GB di RAM e 256GB di storage interno. Il device arriva con a bordo Android 11, sotto interfaccia utente ColorOS 11.2.

Una fluidità pazzesca, in ogni situazione: non ho mai notato inceppamenti, lag o blocchi durante l’utilizzo (che sarebbero anche giustificabili, considerando che il device è appena stato lanciato).

ColorOS è una UI che offre una serie di personalizzazioni, che però nel complesso non penalizzano l’esperienza d’uso, rendendola troppo pesante. Personalmente, mi piace.

OPPO Find X3 Pro è uno smartphone 5G, ma sfortunatamente non ho avuto modo di testarlo perché nella mia zona non è ancora attivo. Ad ogni modo, niente da eccepire sulla ricezione in generale: non ho avuto alcun problema.

La sicurezza è affidata al lettore d’impronte digitali, posizionato sotto lo schermo, e al riconoscimento del volto con sistema 2D. In entrambi i casi, posso confermare di non aver avuto problemi durante l’utilizzo.

La batteria di questo device è da 4500 mAh e, con una risoluzione quasi sempre tenuta in FHD+ e refresh rate lasciato su 120Hz (gestito in automatico dal software) sono arrivata a sera senza problemi, superando anche la giornata nel weekend, quando uso un po’ meno lo smartphone. Il sistema di ricarica è impressionante: forse è il più veloce a ricaricarsi che ho avuto modo di provare fino ad ora. Con il sistema a cavo da 65W, in meno di una mezz’oretta il device è carico (partendo da una percentuale bassissima di carica residua). C’è anche la ricarica wireless veloce da 30W.

Foto, video e audio

Un camera phone, ma anche di più. Un video phone e un microscopio da tasca. Andiamo per ordine. Sul posteriore, c’è un comparto fotografico composto da 4 sensori. Il principale e quello ultra grandangolare sono entrambi dei Sony IMX766 da 50MP. Accanto a loro, c’è una camera da 13MP che garantisce zoom ottico fino a 2X e un sensore per le macro da 3MP.

Bene, su carta ci siamo, ma nel pratico? Scatti di buona qualità, in ogni situazione e con qualsiasi condizione di luminosità. Le foto possono essere scattate con colore a 10 bit, ma servirà un dispositivo idoneo per visualizzare (come Find X3 Pro, ovviamente).

Nulla da invidiare alla concorrenza, anzi: l’ultimo sensore, quello da 3MP, quello che forse consideri di meno, nasconde una sorpresa. Quale? Funzione anche come un microscopio! Non mi dilungherò in questa recensione, dettagliando il microscopio, ti lascio scoprire tutti i dettagli nell’approfondimento che abbiamo realizzato. Ti consiglio di leggerlo e, soprattutto, di guardare le immagini: è impressionante quello che riesce a fare questo dispositivo.

E lato video? Nulla da eccepire, anzi. Tutti gli ultimi smartphone top di gamma stanno esplorando più a fondo il settore dei video, offrendo agli utenti strumenti per creare e personalizzare clip d’effetto, direttamente con lo smartphone. Beh, OPPO Find X3 Pro non è da meno. I video può girali fino alla massima risoluzione 4K a 60 fps.

Sul posteriore, la selfie camera da 32Mp ti permetterà di ottenere buoni autoscatti, ma attento a non esagerare con i filtri bellezza!

L’audio è un altro dei punti di forza di questo device, a mio avviso: è stereo, chiaro e abbastanza alto. Manca il jack audio da 3,5 millimetri.

OPPO Find X3 Pro: il giudizio finale.

OPPO Find X3 è tanto, anche nel prezzo. Ti mette in mano tutto quello che ad oggi puoi desiderare da uno smartphone: dal design, alla fotocamera. A questo terminale manca niente.

Il prezzo però è elevato: servono 1149,90€ di listino per portarlo a casa. Sebbene si tratti di una cifra che ormai non è difficile vedere sul talloncino del prezzo di altri flagship, resta comunque un investimento importante.

Dunque, prezzo (giustificato, ma comunque elevato, a parte) OPPO Find X3 Pro è decisamente promosso!

Immagini OPPO Find X3 Pro 5G

Tutte

Dati tecnici

Tipo di sim card supportata 2 nano-SIM
Supporta On the GO per le periferiche USB
Supporta e-sim
Supporta dual sim
Capacità (mAh) 4500
Tipo di batteria LiPo
Ricarica rapida
Ricarica wireless
RAM 12 GB
Memoria interna 256 GB
Memoria esterna
GPS
Sistemi GPS supportati Glonass,Galileo,Beidou,A-GPS
Chipset Qualcomm (8 core)
Reti supportate EDGE,HSDPA,HSUPA,GPRS,HSCSD,LTE,5G
Pixel per Inch (ppi) 525
Rapporto d'aspetto 20:9
Protezione Gorilla glass 5
Schermo pieghevole
Tipo di pannello AMOLED
Diagonale 6,7"
Risoluzione 3216x1440
Interfaccia utente ColorOS
Sistema Operativo Android (11)
NFC
HDMI
Infrarossi
Funzioni Bluetooth A2DP/LE/EDR/aptX HD
WiFi WiFi 6
USB Type-C v3.1
Bluetooth

Foto e video

Numero sensori 1
Risoluzione massima
1 32Mpx
Frame rate (fps) 30
Messa a fuoco Fissa
Apertura focale
1 2.4
Massima risoluzione video 1080p
* specifiche per sensore
Numero sensori 4
Raw
Flash Dual Tone
Grandangolo
3 1
Risoluzione massima
1 50Mpx 2 13Mpx 3 50Mpx 4 3Mpx
Frame rate (fps) 60
Messa a fuoco PDAF
Stabilizzatore
1 OIS+EIS
Apertura focale (f)
1 1.8 2 2.4 3 2.2 4 3
Massima risoluzione video 2160p
Zoom
1 Digitale 2 Ottico(2x)
* specifiche per sensore

Multimedia

DTS
aptX - presenza della tecnologia qualcomm per il BT wireless low latency
Dolby Atmos
Hi-Res Audio
Audio Stereo
Low Latency Audio
DAC Audio dedicato

Sensori

Sblocco con riconoscimento facciale
Impronta digitale
Sensore impronta sotto il display
Riconoscimento iride
Bussola
Barometro
Giroscopio
Accelerometro
Prossimità/Luminosità