Il prossimo 20 febbraio, finalmente conosceremo i nuovi flagship Samsung: oltre a Galaxy S10 e Galaxy S10+ ci sarà anche Galaxy S10e. Si tratterà del più economico fra i flagship, ma i prezzi partiranno comunque da circa 800€. Nelle ultime ore sono trapelati render e foto reali del device, che permettono di avere un’idea chiara di come sarà il design del terminale.

Galaxy S10e: i render dei dettagli

Solo ieri vi abbiamo mostrato il primo video hands-on dei prossimi flagship di casa Samsung: lo youtuber Marques Brownlee ha avuto la possibilità di analizzare un mockup di S10 ed uno di S10+, utilizzati dai produttori di cover ed accessori per realizzare i loro prodotti. Oggi invece è il turno di nuovi leak sul più piccolo dei tre device.

Galaxy S10e avrà un solo foro sul frontale che, stando alle immagini trapelate, sembra piuttosto ampio. Sul posteriore invece è mostrato il comparto fotografico principale: dovrebbero esserci solo due sensori e non tre come si pensa possano essere su Galaxy S10 e Galaxy S10+.

Il lettore d’impronte digitali non è mostrato né sul posteriore né sul frontale, ma questo non significa che sarà implementato al di sotto del display: la successiva fotografia mostra il suo posizionamento, che sarebbe previsto di lato sul tasto accensione e spegnimento.

Il terminale sembra abbastanza spesso, ed anche il comparto fotografico risulta tutt’altro che a filo con il back panel del device. Non viene mostrata la parte bassa del device, tuttavia è possibile immaginare che il jack audio da 3,5 millimetri sarà comunque mantenuto così come sugli altri due flagship.

Vi ricordiamo che, sebbene Galaxy S10e sarà il più piccolo dei tre top di gamma, manterrà comunque un comparto hardware da flagship, a cominciare dal processore: si tratterà di Qualcomm Snapdragon 855 oppure Exynos 9820, dipenderà chiaramente dal mercato di commercializzazione del terminale.

galaxys10e

Fonte: Phonearena