Come ogni mese, anche a febbraio AnTuTu pubblica l’elenco degli smartphone cinesi con le prestazioni più potenti. La prima posizione della classifica è occupata da un telefono da gaming con cuore pulsante Snapdragon 845 e 10GB di RAM: il Nubia Red Magic Mars.

A gennaio 2019 vince Nubia Red Magic Mars

Con un punteggio medio di 320.996 punti, Nubia Red Magic Mars si piazza al primo posto grazie al suo equipaggiamento: il chip Snapdragon 845, considerato il SoC più potente al mondo utilizzato dal sistema operativo Android, gli dona caratteristiche da top di gamma, mentre alcuni accorgimenti tecnici lo rendono fra i più desiderati dispositivi di chi ama i viodeogame.

Nel resto della classifica pubblicata da AnTuTu, i telefoni Huawei la fanno da padrone: le posizioni da 2 a 5 appartengono a Huawei Mate 20, HonorV20, Huawei Mate 20 X e Honor Magic 2, mentre Huawei Mate 20 Pro si piazza al settimo posto. Le altre posizioni sono rispettivamente di Xiaomi Black Shark Helo (al sesto posto), OnePlus 6T (che si è classificato ottavo), VIVO NEX S e l’ASUS ROG Phone (rispettivamente nono e decimo): fuori dalla classifica questo mese il Black Shark di Xiaomi e il decantato Nubia X a doppio schermo.

Ritornando al primo in classifica, va segnalato che il Nubia Red Magic Mars è dotato del più avanzato sistema di raffreddamento a liquido ICE: questa tecnologia permette una dissipazione ottimizzata del calore anche durante le tornate di gioco più vivaci. Le altre peculiarità dello smartphone dell’azienda cinese con sede a Shenzhen sono la striscia LED sulla back cover, i due pulsanti sensibili al tatto sulla cintura laterale che corredano il telefono di controlli aggiuntivi e un motore che produce feedback tattili denominato “4D Shock”.

Gennaio è probabilmente l’ultimo momento glorioso per lo Snapdragon 845: con il prossimo lancio della piattaforma mobile Snapdragon 855, l’elenco dei dispositivi più potenti cambierà completamente.

Fonte: Gizchina.com