Xiaomi Mi CC9 è uno smartphone medio di gamma parte della nuova gamma di device, dedicata ai più giovani, lanciata dal colosso cinese a luglio 2019.

Aggiornamento: dal 16 novembre il device è disponibile in Italia con il nome di Xiaomi Mi 9 Lite.

Xiaomi Mi CC9: uscita e prezzo in Italia

Presentato il 2 luglio 2019 in Cina, lo smartphone potrebbe arrivare anche in Europa. L’ipotesi più probabile è che il device sia commercializzato da noi come Xiaomi Mi A3, opportunamente equipaggiato con Android in edizione stock e inserito all’interno del programma Android One.

Quanto ai prezzi di vendita, in Cina si parte da circa 230€ per l’edizione con 6GB di RAM e 64GB di storage fino ai circa 260€ per la versione con 6GB e 128GB di storage.

Specifiche tecniche e design

Il terminale ha un corpo in vetro e delle linee estetiche certamente eleganti, ma che non richiamano alcun effetto WOW poiché già viste su diversi device. Il posteriore ospita unicamente il comparto fotografico principale, in alto a sinistra, composto da tre sensori in totale.

Sul frontale c’è invece uno schermo dai bordi parecchio risicati, ma dominato sulla parte alta da un notch a goccia. Si tratta di un pannello AMOLED da 6,39″ con risoluzione Full HD+ e rapporto d’aspetto allungato: la scelta di uno schermo di questo genere, invece di un IPS, è presto spiegata: nonostante si tratti di un medio di gamma, il lettore d’impronte digitali è alloggiato al di sotto del display. Una feature certamente apprezzata, purché funzionante meglio di quello di Xiaomi Mi 9 SE.

Sotto la scocca c’è un processore octa core supportato da 6GB di memoria RAM e 64/128GB di storage interno non espandibili tramite microSD. Il sistema operativo al lancio è Android Pie, sotto la celeberrima interfaccia utente MIUI 10. L’autonomia energetica è affidata a una batteria da 4030 mAh coadiuvata da un sistema di ricarica rapida a cavo da 27W.

Xiaomi ha previsto anche una special edition di Mi CC9, realizzata in collaborazione con Meitu: oltre al particolare colore blu, il software sarà personalizzato con filtri dedicati agli amanti dei selfie e un algoritmo in grado di realizzare autoscatti d’eccezione anche al buio.

Fotocamera

Il comparto fotografico principale è composto da tre sensori: il principale è da 48MP, al quale è affiancata una fotocamera da 8MP che realizza scatti grandangolari e un sensore da 2MP responsabile della profondità di campo. Come anticipato, il device è fortemente votato ai selfie: sul frontale c’è infatti una fotocamera da ben 32MP.

Dati tecnici

Tipo di sim card supportata 2 nano-SIM
Supporta On the GO per le periferiche USB
Tipologia dual sim dual stand-by
Supporta e-sim
Supporta dual sim
Capacità (mAh) 4030
Tipo di batteria LiPo
Ricarica rapida
Ricarica wireless
RAM 6 GB
Memoria interna 64 GB
Memoria esterna
GPS
Sistemi GPS supportati Glonass,Galileo,Beidou,A-GPS
Clock 2.3 GHz
Chipset Qualcomm Snapdragon 712 (8 core)
Reti supportate UMTS,HSDPA,HSUPA,GPRS,LTE
Nome modello e produttore Adreno 616
Pixel per Inch (ppi) 403
Rapporto d'aspetto 19,5:9
Schermo pieghevole
Tipo di pannello AMOLED
Diagonale 6,4"
Risoluzione 2340x1080
Interfaccia utente MIUI
Sistema Operativo Android 9 (Pie)
NFC
HDMI
Infrarossi
Funzioni Bluetooth A2DP/LE/EDR/aptX HD
WiFi WiFi 5
USB Type-C v2.0
Bluetooth v5.0

Foto e video

Numero sensori 1
Risoluzione massima
1 32Mpx
Messa a fuoco Fissa
Stabilizzatore
1 NO
Massima risoluzione video 1080p
* specifiche per sensore
Numero sensori 3
Raw
Flash LED Flash
Grandangolo
2 1
Risoluzione massima
1 48Mpx 2 8Mpx 3 2Mpx
Frame rate (fps) 30
Messa a fuoco PDAF
Apertura focale (f)
1 1.8 2 2.4 3 2.4
Massima risoluzione video 2160p
* specifiche per sensore

Multimedia

DTS
aptX - presenza della tecnologia qualcomm per il BT wireless low latency
Dolby Atmos
Hi-Res Audio
Audio Stereo
Low Latency Audio
DAC Audio dedicato

Sensori

Sblocco con riconoscimento facciale
Impronta digitale
Sensore impronta sotto il display
Riconoscimento iride
Bussola
Barometro
Giroscopio
Accelerometro
Prossimità/Luminosità