I prossimi smartphone Android One di Xiaomi saranno, secondo i rumors, basati sulla sua nuova serie Mi CC9 ma presenteranno alcune sostanziali differenze. Gli Xiaomi Mi A3 e Mi A3 Lite monteranno infatti chipset aggiornati rispetto alla nuova gamma di smartphone dedicata dal produttore cinese alle nuove generazioni.

In passato i telefoni Android One di Xiaomi hanno tradizionalmente seguito la serie Mi X (il Mi 5X per lo Xiaomi Mi A1 e il Mi 6X per lo Xiaomi Mi A2) in termini di specifiche e design. Tuttavia, con la presentazione della serie Mi CC avvenuta il mese scorso, sembrava ormai dato per certo che gli Xiaomi Mi A3 sarebbero stati le versioni internazionali degli Xiaomi Mi CC9.

Xiaomi Mi A3 e Mi A3 Lite: upgrade del processore

L’ultimo leak arrivato in rete smentisce tuttavia questa affermazione: lo Xiaomi Mi A3 sarà dotato di Snapdragon 730 SoC mentre il Mi A3 Lite sarà equipaggiato con un chipset Snapdragon 675. Processori più potenti di quelli montati dal produttore sui Mi CC9: il MI CC9 è dotato di Snapdragon 710 SoC mentre il Mi CC9e ha un SoC Snapdragon 665.

A parte il processore, per il resto è molto probabile che i Mi A3 ricordino da vicino i cugini Mi CC9. Si prevede una configurazione a tre fotocamere, quella principale con sensore da 48 MP. In molti sperano nella presenza del sempre più raro jack per cuffie. Il modello più piccolo, il Mi A3 Lite dovrebbe avere un display Full-HD+ da 6,01 pollici mentre il fratello più grande,il Mi A3, dovrebbe avere uno schermo da 6,39 pollici. Per entrambi i modelli è attesa una batteria da 4,030 mAh.

Da precisare che si tratta di rumor e non d’informazioni ufficiali. Per ora non ci sono ancora né date di lancio, né tanto meno teaser ufficiali Xiaomi, ma il lancio della serie Mi A3 è previsto a breve, probabilmente dopo che la serie Redmi K20 diventerà ufficiale in India.

Fonte: Mysmartprice