Benvenuto, Galaxy Note20. Samsung ha riversato in questo modello l’ennesima iterazione di quel punto di equilibrio che il gruppo intravede tra il mondo consumer ed il mondo business, componendo un dispositivo sicuramente di alta qualità, sicuramente molto elegante, sicuramente di grandi potenzialità, ma soprattutto focalizzato su quello che vuol essere un approccio produttivo. Di qui l’idea di dotare il device ci un pennino, di insistere sull’esperienza lineare rispetto a tablet e desktop, di scommettere su una ripresa video da ben 8K.

Il Note20 è un terminale di alta qualità che arriva in un momento molto particolare, ma sul quale Samsung non ha lesinato innovazione. Nessun compromesso in termini di design, però, ed il colore “Mystic Bronze” è sicuramente un tocco di qualità apprezzabile attorno ad un comparto fotografico sicuramente di grande impatto sul pannello posteriore dello smartphone.

Se tutto ciò non basta, allora ecco la variante Ultra 5G. Ma questo è un altro discorso, ad altro prezzo.

I prezzi di Samsung Galaxy Note20: le migliori offerte di oggi

859,99 € per un Samsung Galaxy Note20: quella di eBay è attualmente la miglior soluzione in assoluto per far proprio il telefono.

Le altre offerte per Samsung Galaxy Note20:

Samsung Galaxy Note20: display e tutti i dettagli

Trovare uno smartphone completo a un prezzo contenuto non sempre è possibile, questo Samsung Galaxy Note20 però riesce ad offrire un compromesso più che accettabile: la versione entry level riesce a stare all’esordio al di sotto dei 1000 euro, il che era tutto fuorché scontato alla luce dei prezzi visti fin qui nella fascia alta di mercato.

A garantire una buona autonomia c’è la sua batteria da ben 4300 mAh, valore che sembra essere del tutto consono alle necessità del terminale, ma che da solo non basta per misurarne l’autonomia: servirà una prova sul campo, ma nel frattempo basti sapere che la velocità di ricarica è stata ulteriormente aumentata e ciò consente pertanto di avere un terminale sempre efficiente senza grosse preoccupazioni.

Samsung ha dotato il Note20 di un display Infinity-O Dynamic AMOLED piatto da 6,7 pollici protetto da Corning Gorilla Glass Victus. Punto forte è la frequenza da 120Hz che dona massima fluidità ai movimenti e massima reazione al tocco: una sensazione di reattività che incide non poco sulla qualità percepita nell’esperienza d’uso.

Display Galaxy Note20

Complessivamente il Galaxy Note20 pesa 192 grammi: non poco, ma niente male per le dimensioni, i materiali utilizzati ed il tasso di tecnologia concentrato in un terminale simile.

8 Gigabyte di RAM sono il quantitativo voluto da Samsung per assicurare prestazioni sufficientemente fluide ad uno smartphone animato dal chip exynos 990. Lo spazio di archiviazione interno giunge invece a 256 GB, quantitativo che potrebbe non essere poi così alto se si fa uso massiccio di video 8K: è questo un aspetto da tenere in ferma considerazione.

Fotocamere e video

10 MP sono la dotazione che il colosso coreano ha previsto sul reparto fotografico anteriore di questo telefono. La fotocamera, sul lato posteriore, offre invece una capacità massima pari a 64 megapixel con un’apertura focale f/2.2. Ancora una volta il comparto fotografico è uno dei punti di forza, con una grande scommessa in questo caso condivisa anche con la capacità video.

Grazie a una risoluzione quattro volte superiore rispetto all’UHD in 4k, puoi realizzare video in 8K a livello professionale e ottenere sempre registrazioni nitide e ricche di dettagli. Prendi il controllo totale sullo scatto con sensibilità ISO, velocità dell’otturatore, messa a fuoco manuale e altre opzioni in modalità Pro Video. Inoltre, puoi scattare a 24 fps e scegliere inquadrature a 16:9 o 21:9 per ottenere un effetto cinematografico migliore. […]

Imposta la fotocamera a 120 fps per realizzare video estremamente fluidi e dettagliati. Mantieni la velocità originale o rallentala per ottenere video in slow-motion con meno deformazioni, meno tremolii e molta più azione. Al momento della riproduzione il display passa automaticamente a 120Hz per un effetto ottimale.

Galaxy Note20, fotocamera

Una scommessa che l’hardware condivide con il software, ove si intende mettere in mano agli utenti potenzialità aggiuntive:

La modalità Pro ti offre un controllo incredibile sulle registrazioni in 8K. Controlla la velocità dello zoom: avvicinati lentamente per creare un primo piano drammatico o allontanati per rivelare l’intera scena. […]

Regola la profondità dello sfondo per una messa a fuoco con effetto reflex per il tuo vlog. Poi, cogli la magia della scena scegliendo tra una varietà di effetti e modificandone l’intensità: sfocatura, cerchio grande, punto di colore e glitch.

Fotocamera Galaxy Note20

La fotocamera è sporgente e sicuramente ingombrante, ma è questo un compromesso necessario che, con l’ausilio di una cover ben disegnata, non andrà ad incidere in alcun modo sull’uso quotidiano del dispositivo. Il trend del resto è questo: le necessità fotografiche sono ormai troppo “ingombranti” per corpi sempre più sottili e necessità ottiche sempre più evolute.

S Pen

Aspetto da non sottovalutare è la S Pen, elemento aggiuntivo che Samsung ha specificatamente voluto in questo progetto a sottolineare ancora una volta la natura produttiva di questo smartphone. Non si tratta di una nuova iterazione del vecchio pennino, ma di una nuova ed ennesima evoluzione:

La velocità del display Infinity-O da 120 Hz rende la scrittura con la S Pen ancora più precisa, permettendoti di scrivere in modo naturale. In più, la S Pen è dotata di Bluetooth che garantisce il controllo wireless del tuo smartphone

S Pen infilata nel Galaxy Note20

Estrai la S Pen e lo smartphone è immediatamente pronto per prendere appunti: ecco in cosa si concretizza la vocazione di questo device. La scrittura a schermo diventa sempre più naturale e semplice, così come la S Pen diventa uno strumento sempre più utile dopo che a lungo è stata una sorta di appendice non sempre metabolizzata nelle abitudini d’uso degli utenti. La sensazione è che l’evoluzione qualitativa di questi aspetti possa tornare a donare al Note quell’identità di cui ha bisogno, quelle peculiarità che possono far distinguere questa serie dagli altri premiati top di gamma del comparto.

Dati tecnici

Supporta On the GO per le periferiche USB
Supporta e-sim
Supporta dual sim
Capacità (mAh) 4300
Ricarica rapida
Ricarica wireless
RAM 8 GB
Memoria interna 256 GB
GPS
Sistemi GPS supportati
Chipset SAMSUNG Exynsos 990
Processore 2xCortex-A76 (2.6GHz) + 2xCortex-A76 (1.9GHz) + 4xCortex-A55 (1.8GHz)
Reti supportate LTE
Pixel per Inch (ppi) 394
Protezione Gorilla Glass Victus
Schermo pieghevole
Tipo di pannello Super AMOLED
Diagonale 6,7"
Risoluzione 2400x1080
Sistema Operativo
NFC
HDMI
Infrarossi
WiFi WiFi no
USB
Bluetooth

Foto e video

Numero sensori 1
Risoluzione massima
1 10Mpx
Apertura focale
1 2.2
* specifiche per sensore
Numero sensori 3
Raw
Grandangolo
1 1
Risoluzione massima
1 12Mpx 2 12Mpx 3 64Mpx
Apertura focale (f)
1 2.2 2 1.8 3 3
* specifiche per sensore

Multimedia

DTS
aptX - presenza della tecnologia qualcomm per il BT wireless low latency
Dolby Atmos
Hi-Res Audio
Audio Stereo
Low Latency Audio
DAC Audio dedicato

Sensori

Sblocco con riconoscimento facciale
Impronta digitale
Sensore impronta sotto il display
Riconoscimento iride
Bussola
Barometro
Giroscopio
Accelerometro
Prossimità/Luminosità