OnePlus 5 si è presentato al mercato nel giugno 2017 come nuova realtà del mercato ad alta caratura. Lo smartphone porta in seno una responsabilità: far conoscere il brand OnePlus e convincere gli utenti della bontà di questa soluzione. In questa recensione sono disponibili tutte le sfaccettature che il gruppo con sede a Shenzen ha voluto inserire in questo cellulare per potersi palesare con una concreta alternativa alla sempre più ampia concorrenza del comparto: ecco come e perché OnePlus 5 ha saputo convincere, rimanendo una soluzione valida nel mercato dell’usato anche per vari anni dopo l’uscita.

OnePlus 5: fotocamera, display e tutti i dettagli

OnePlus ha dunque pronta la propria offerta: OnePlus 5 rappresenta la carta che l’azienda si gioca nel concorrenziale mercato smartphone di alto profilo. Un top di gamma che guarda agli utenti più avanzati, solitamente poco avvezzi a rinunce quando si parla di qualità, e che vogliono spremere completamente un dispositivo di questo livello. Una soluzione raffinata, quindi, che tenta di portare il brand OnePlus laddove in precedenza non aveva ancora saputo far breccia fino in fondo.

La scocca è in alluminio anodizzato. Tre i colori disponibili: Slate Gray, con una delicata sfumatura sulla parte frontale; Gold, una tonalità che richiama per molti versi le sfumature dorate già utilizzate sui Samsung di fascia alta; Nero, per un’offerta improntata al classico.

OnePlus 5

Questo cellulare ha anche il vantaggio di avere un’autonomia secondo noi molto buona, grazie alla batteria da 3300 mAh, ad un buon processore ed una buona ottimizzazione energetica software. Non sono i milliampereora a misurare la reale autonomia di uno smartphone, ma è questa la metrica migliore per poter definire la capacità di accumulo e confrontarla alle proprie necessità quotidiane (applicazioni, streaming audio/video, editing, web app).

Lo schermo da 5.5 pollici contiene un pannello di tipologia Optic AMOLED e risoluzione Full HD con densità di pixel pari a 401 ppi. La robustezza del display è garantita dalla tecnologia Gorilla Glass 5.

Sulla piastra madre il suo cuore pulsante è un processore Qualcomm Snapdragon 835 da 8 core e 2.45GHz di frequenza di clock, insieme a 6 GB di RAM e 64 GB di spazio di archiviazione interno. Nel 2019 ancora si parla di update: OnePlus 5 (nativo con OxygenOS basato su Android Nougat) è candidato a ricevere l’aggiornamento per Android Q, estendendo così ulteriormente il ciclo di vita di un dispositivo che non solo è stato premiato dal mercato, ma che nel tempo ha saputo confermare quanto di buono si era intravisto fin dal primo giorno.

Sul frontale fa capolino una selfie camera da 15.9 megapixel, un valore di tutta importanza nel momento in cui il device fa capolino sul mercato: l’obiettivo utilizzato è il grandangolare Sony IMX 350. La fotocamera principale, a dar corpo al potenziale di scatto del device, permette una definizione di 22 Mpx con un’apertura focale f/1.70. Se l’obiettivo della fotocamera (Sony IMX 398) si caratterizza per un’apertura focale ampia, il sensore è in grado di assorbire un maggior quantitativo di luce: una caratteristica utile sia per ottenere un buon effetto bokeh nei ritratti, sia per acquisire immagini senza rumore in condizioni di luce complesse. Implementa un sistema di stabilizzazione elettronica, mettendo dunque la bontà degli scatti nelle mani degli algoritmi di analisi dell’immagine. Il dispositivo ha la possibilità di riprendere video in 4K a 30fps (OnePlus 5 è in grado di salire fino a 60 fps, ma scendendo a 1080P di risoluzione).

Il peso è relativamente contenuto, arriva infatti ad appena 153 grammi. Le dimensioni sono pari a 154.2 x 74.1 x 7.25 mm.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum

    Immagini OnePlus 5

    Tutte

    Dati tecnici

    Tipo di sim card supportata Nano
    Supporta On the GO per le periferiche USB
    Tipologia dual sim dual stand-by
    Supporta e-sim
    Supporta dual sim
    Capacità (mAh) 3300
    Tipo di batteria Li-ion polymer
    Ricarica rapida
    Ricarica wireless
    RAM 6 GB
    Memoria interna 64 GB
    Memoria esterna
    GPS
    Sistemi GPS supportati A-GPS
    Clock 2.45 GHz
    Chipset Qualcomm Snapdragon 835 (8 core)
    Reti supportate GPRS , EDGE , UMTS , HSUPA , HSDPA , HSPA+ 21.1 , DC-HSDPA 42.2 , cdmaOne , CDMA2000 1x , CDMA2000 1xEV-DO , CDMA2000 1xEV-DO R
    LTE (categoria) 12
    Nome modello e produttore Adreno 540
    Clock GPU 710.000
    Pixel per Inch (ppi) 401
    Rapporto d'aspetto 16:9
    Protezione schermo 0
    Schermo pieghevole
    Tipo di pannello AMOLED
    Diagonale 5,5"
    Risoluzione 1920x1080
    Tasso di assorbimento elettromagnetico della testa in Watt per Chilogrammo (W/kg) 0.835
    Interfaccia utente OxygenOS
    Sistema Operativo Android 7.1 (Nougat)
    NFC
    HDMI
    Infrarossi
    Funzioni Bluetooth A2DP/LE/EDR/aptX HD
    WiFi WiFi 5
    USB Type-C v2.0
    Bluetooth v 5.0

    Foto e video

    Numero sensori 1
    Risoluzione massima
    1 15.9Mpx
    Frame rate (fps) 30
    Stabilizzatore
    1 EIS
    Apertura focale
    1 2.00
    Massima risoluzione video 1080p
    * specifiche per sensore
    Numero sensori 2
    Raw
    Flash Doppio LED
    Risoluzione massima
    1 15.9Mpx 2 22.9Mpx
    Frame rate (fps) 30
    Messa a fuoco PDAF
    Stabilizzatore
    1 EIS
    Apertura focale (f)
    1 1.70 2 2.60
    Massima risoluzione video 2160p
    Zoom
    1 Digitale 2 Ottico(2x)
    * specifiche per sensore

    Multimedia

    DTS
    aptX - presenza della tecnologia qualcomm per il BT wireless low latency
    Dolby Atmos
    Hi-Res Audio
    Audio Stereo
    Low Latency Audio
    DAC Audio dedicato

    Sensori

    Sblocco con riconoscimento facciale
    Impronta digitale
    Sensore impronta sotto il display
    Riconoscimento iride
    Bussola
    Barometro
    Giroscopio
    Accelerometro
    Prossimità/Luminosità