La nuova OxygenOS Open Beta per gli smartphone OnePlus 5, OnePlus 5T, OnePlus 6 e OnePlus 6T è stata rilasciata poche ore fa con alcune caratteristiche interessanti, quali la funzione Digital Wellbeing.

OxygenOS Open Beta: caratteristiche

Chi possiede alcune delle versioni meno recenti dei dispositivi OnePlus, stanno per ricevere finalmente la nuova Open Beta di OxygenOS: in particolare, si tratta della versione 20 per OnePlus 6, della 12 per OnePlus 6T, della 34 per OnePlus 5 e della versione 32 per OnePlus 5T. Tra le novità più interessanti quella che riguarda l’aggiunta di Digital Wellbeing, la funzione che permette di tenere traccia dei tempi e delle modalità di utilizzo dello smartphone.

A questa si associa anche la modalità Fnatic, che consente di concentrare tutte le risorse hardware del terminale sul gioco in esecuzione, disabilitare le notifiche e lo slot della seconda SIM, il tutto allo scopo di godere di una performance maggiore. Infine, è presente anche l’aggiornamento della patch di sicurezza di giugno 2019 che andrà a proteggere i telefoni dalle minacce emerse nell’ultimo periodo.

Di seguito il changelog completo:

Sistema

  • Patch di sicurezza Android aggiornata a giugno 2019;
  • Aggiunta la funzione Digital Wellbeing;

Modalità Fnatic

  • Aggiunta modalità Fnatic

L’aggiornamento dei OnePlus 5, OnePlus 5T, OnePlus 6 e OnePlus 6T alla Open Beta di OxygenOS è in fase di distribuzione via OTA a tutti gli utenti che hanno installato la versione Open Beta più recente sui terminali. Chi ha la variante stabile di OxygenOS dovrà passare manualmente alla beta.

Ricordiamo che l’ultimo nato della società cinese è OnePlus 7, che oggi ha ottenuto l’aggiornamento OxygenOS 9.5.5 che porta miglioramenti alla fotocamera e la patch di sicurezza di maggio 2019. Il nuovo OxygenOS pesa 125 MB e, soprattutto, ottimizza la modalità Nightscape della fotocamera, l’update è in fase di distribuzione automatica via OTA.  Per verificare la disponibilità  di OxygenOS 9.5.5 sul il proprio OnePlus 7 basta seguire il percorso: Impostazioni > Sistema > Aggiornamenti di sistema del tuo telefono > Verifica la presenza di aggiornamenti.

Fonte: Gizchina