In queste ore abbiamo assistito ad una fuga di notizie incredibili. Lo youtuber filippino Tech Buff PH ha condiviso infatti, un video in cui ha mostrato – in tutta la sua bellezza – il nuovissimo Xiaomi Mi 11 Ultra, un flagship non ancora annunciato dal brand cinese. Ovviamente, pochissime ore dopo, l’uomo ha cancellato il tutto dal web ma, per fortuna, i colleghi di Gizmochina sono riusciti a salvare qualche frame. Pronti a stupirvi?

Xiaomi Mi 11 Ultra: è lui il flagship che sogniamo

Si ritiene che il telefono mostrato da Tech Buff PH sia il device avente numero di modello M2012K1G recentemente certificato dalla Commissione economica eurasiatica (CEE) in Europa e dal Bureau of Indian Standards (BIS) dell’India. Si dice che il telefono abbia il nome in codice “stella“.

Lo YouTuber ha mostrato lo Xiaomi Mi 11 Ultra nelle varianti in bianco e nero. Si può vedere un’enorme protuberanza della fotocamera che occupa quasi la parte superiore della back cover del terminale. C’è un sistema a tripla fotocamera che sembra includere un obiettivo zoom periscopico.

L’alloggiamento della fotocamera include anche la dicitura “fotocamera AI Ultra Pixel 120X“,, un’unità flash a triplo LED e uno schermo secondario. Quest’ultimo sembra essere in grado di visualizzare qualsiasi app presente sul telefono. Pare che possa essere utilizzato per scattare selfie di prim’ordine utilizzando le fotocamere posteriori. La variante nera (che sembra essere un’unità prototipale) ha un testo “12-120 mm, 1: 1,95-4,1” invece della dicitura “Ultra Pixel”.

In merito alle specifiche tecniche, sappiamo che lo Xiaomi Mi 11 Ultra potrebbe avere uno schermo OLED da 6,8 pollici con bordi curvi capace di offrire una risoluzione WQHD + e una frequenza di aggiornamento adattiva di 120 Hz. Il foro posizionato nell’angolo in alto a sinistra dello schermo conterrà una fotocamera selfie da 20 megapixel. Il pannello invece, sarà protetto dal Corning Gorilla Glass Victus. Non mancherà la resistenza alla polvere e all’acqua IP68.

La piattaforma mobile Snapdragon 888 alimenterà il Mi 11 Ultra, coadiuvato da RAM LPDD5 e da storage UFS 3.1. Dovrebbe essere dotato di una batteria da 5.000 mAh che supporta la ricarica cablata rapida da 67 W, la ricarica wireless rapida da 67 W e la ricarica inversa da 10 W.

Venendo all’ottica posteriore, lo smartphone disporrà di una camera principale da 50 megapixel, di un obiettivo grandangolare da 48 Mpx e di un teleobiettivo periscopico da 48 megapixel.  Infine, dovrebbe essere dotato di doppi speaker Harman Kardon e di un lettore di impronte digitali in-display.

Non ci sono parole sulla data di lancio e sul prezzo di questo gioiellino. Le certificazioni CEE e BIS suggeriscono che potrebbe essere lanciato in un mese o due. Oltre allo Xiaomi Mi 11 5G, la serie Mi 11 includerà altri due prodotti in arrivo come il mid-ranger Mi 11 Lite e il Mi 11 Pro.

Fonte:Gizmochina