Cos’è che ti fa volare? Cos’è che, nonostante questa situazione di isolamento e distanziamento riesce ancora a prenderti il cuore in mano per rendertelo più leggero? Dov’è la felicità e com’è che la vai a cercare? La domanda te la pone Realme con una call to action su Instagram pensata per farti volare: per ora virtualmente, ma non appena possibile sulle tue gambe, per raggiungere i tuoi desideri e toccare finalmente di nuovo il cielo con un dito.

realme ti fa volare

L’iniziativa è condotta in collaborazione con Diadora: tra i partecipanti saranno scelti tre concorrenti che riceveranno un assistente smart realme band in bundle con le nuove scarpe da running Diadora Mythos Blushield Volo. Altri 97 riceveranno inoltre il solo smartband realme per iniziare a pianificare fin da subito quell’attività fisica necessaria per mantenere vivo il livello di adrenalina.

realme band è un vero e proprio assistente smart da polso per monitorare, in modo semplice e con stile, la propria attività sportiva. Caratterizzato da un design ergonomico e, grazie al leggerissimo cinturino rimovibile disponibile in diversi colori, personalizzabile, realme band monitora la frequenza cardiaca, la qualità del sonno, oltre a calorie, passi e distanza percorsa, aiutando a tenere sotto controllo il proprio benessere anche grazie alle notifiche di inattività e ai promemoria per bere. Inoltre, riceve notifiche intelligenti, tra cui chiamate, social, messaggi e email, per rimanere sempre connessi e aggiornati anche durante l’allenamento.

Partecipare è semplice e la scadenza è fissata al 24 marzo:

  1. Seguire la pagina Instagram @realme.it
  2. Commentare il post dedicato alla call to action rispondendo alla domanda “Che cosa ti fa volare?”, quindi spiegando che cosa li faccia sentire felici: (vedi qui)
  3. Condividere il post nelle proprie Instagram Stories

Tutti fanno storie ma solo sul cellulare (mi fa volare, mi fa volare)“. La cantavamo nel 2017, nessuno avrebbe immaginato un 2020-21 così. Ma torneremo a volare e realme vuole farci pensare a questo: al poi, al nuovo, alla felicità. Partendo dalle Stories, appunto.