Amazon ha immediatamente dato una piccola sforbiciata al prezzo dei nuovi Galaxy S10e, la versione mini della gamma S10 appena presentata da Samsung. Il taglio è minimo, ma si fa notare in virtù del fatto che consente di accedere al dispositivo fin da subito con un prezzo leggermente più basso rispetto a quello conosciuto, discusso e valutato in sede di presentazione.

Galaxy S10e, le prime offerte Amazon

L’offerta è estremamente limitata in quanto riguarda solo specifici colori e specifiche versioni (non sempre è disponibile quella italiana, ad esempio). Nella fattispecie sono due le possibilità accessibili in queste ore su Amazon per il nuovo S10e:

  • Galaxy S10e (Prism White): 756,38 euro, con un risparmio complessivo pari a 22,62 euro rispetto al prezzo di lancio
  • Galaxy S10e (Prism Black): 767 euro, con un risparmio complessivo pari a 12 euro rispetto al prezzo di lancio

Entrambi i device sono disponibili da rivendita ufficiale del negozio Samsung, quindi il tutto si configura come una precisa strategia di attacco che il gruppo coreano ha immaginato per la propria vetrina Amazon. Nessuna offerta, al momento, per le versioni giallo canarino: chi si dovesse essere invaghito della livrea con questa tonalità cromatica dovrà attendere novità in proposito, e non è detto che Amazon non ne proponga fin dalle prossime ore.

Benché lo sconto sia di piccola caratura, rimane pur sempre la miglior opzione per chi voglia avere accesso immediato al nuovo modello. Sul sito ufficiale Samsung, infatti, è disponibile una speciale offerta per chi prenota ora un Galaxy S10 o un Galaxy S10+(in regalo vi sono gli auricolari Galaxy Buds del valore di 149 euro), mentre nessun pacchetto speciale è stato predisposto per la versione di rango minore. L’S10e potrà dunque probabilmente essere conteso dalle rivendite in-store e online, approcciando subito uno street price che riduce le barriere d’ingresso alla gamma Galaxy fin dal primo giorno sul mercato.

Chi ordina il dispositivo su Amazon non lo potrà ricevere prima del 10-12 marzo, poiché la spedizione potrà avvenire non prima dell’8 marzo (data entro cui i nuovi smartphone saranno disponibili in tutto il mondo a titolo ufficiale). Ma se nel frattempo dovessero sopraggiungere offerte migliori sul marketplace, ecco che l’utente che ha prenotato potrà giovarsene in automatico grazie al sistema del prezzo minimo garantito: “ordina subito e se il prezzo applicato su Amazon.it dovesse diminuire prima della data di uscita, di spedizione o di consegna elettronica, pagherai il prezzo più basso“.