Le conseguenze dell’epidemia da Coronavirus 2019 continuano a minare la riuscita del Mobile World Congress 2020: anche Amazon ha comunicato che non sarà presente a Barcellona. La notizia giunge proprio mentre GSMA (ente che organizza l’evento) è intenta a inviare a tutti i partecipanti allo stesso una mail che conferma: il MWC 2020 si terrà regolarmente.

Amazon non parteciperà al MWC 2020

La notizia sarebbe stata comunicata dallo stesso colosso dell’e-commerce ad alcuni media spagnoli, sebbene per il momento non sembra esserci alcun comunicato stampa ufficiale.

Solo poche ore fa vi abbiamo comunicato una decisione analoga, presa però da Nvidia: aumenta il numero dei giganti del settore tech, che decidono di non partecipare al Mobile World Congress 2020 per evitare di esporre i propri dipendenti, clienti, partner e media ai rischi legati all’epidemia da Coronavirus, che ormai dallo scorso dicembre attanaglia la Cina e tiene il mondo intero con il fiato sospeso.

Non sappiamo come evolverà la situazione e se, effettivamente, alla fine la fiera avrà luogo anche senza la presenza di big del settore del calibro di Amazon, LG, ASUS, Ericsson e Nvidia. Per il momento, come anticipato, GSMA continua a garantire che il Mobile World Congress si terrà come da programma, dal 24 al 27 febbraio 2020, sebbene saranno adottate delle misure di sicurezza speciali al fine di prevenire la diffusione del virus durante la storica convention mondiale dedicata alla tecnologia mobile.

Fonte:Reuters