Mobile World Congress 2020

Il Mobile World Congress 2020 (Barcellona, 24-27 febbraio) è il principale evento al mondo sulla tecnologia per il mobile: smartphone pieghevoli, connessioni 5G, smart mobility e tutte le novità che Samsung, Huawei, Xiaomi e altri son pronti a presentare.

Si rinnoverà anche nel 2020 l’appuntamento con il Mobile World Congress, principale fiera mondiale sul mondo della tecnologia mobile. Tutti i principali brand attivi nello sviluppo di smartphone, tecnologie di connettività, smart mobility, app e servizi saranno presenti a Barcellona dal 24 al 27 febbraio per presentare le novità che animeranno la prossima stagione.

La redazione di Telefonino.net era presente tra gli stand di Fira Barcelona durante l’edizione 2019 per raccontarvi in presa diretta tutti gli annunci: video, immagini e cronaca “live” saranno disponibili su questa stessa pagina anche in occasione del MWC20.

MWC20: cosa attendersi

Il Mobile World Congress 2020 sarà con ogni probabilità l’evoluzione lineare di quello che è stato il colpo di reni dell’edizione 2019: con l’irrompere sul mercato dei dispositivi a schermo flessibile e con la maturazione imminente della tecnologia 5G, dal MWC20 ci si attende importanti passi avanti su entrambi i fronti: i primi device 5G di nuova generazione (e dei primi servizi correlati), nonché una sfornata più matura di smartphone (molti) con schermo pieghevole saranno presumibilmente le direttrici su cui si svilupperà la nuova edizione.

MWC 2019: le novità annunciate

L’edizione 2019 ha avuto un impatto economico stimato pari a 473 milioni di euro, offrendo lavoro part-time a più di 14 mila persone e registrando qualcosa come 109 mila visitatori tra gli stand di oltre 2400 aziende. 198 gli Stati in qualche modo coinvolti, confermando il Mobile World Congress di Barcellona come il baricentro della dimensione mobile a livello mondiale.

Il matrimonio tra GSMA e Barcellona ha dato vita ad un binomio vincente che si sta confermando anno dopo anno e che è già destinato a perdurare quantomeno fino al 2023.

Tutti gli aggiornamenti