I nuovi smartphone Samsung Galaxy S10, S10 Plus ed S10e saranno disponibili in vendita a partire dal prossimo 8 marzo. Intanto, oltre a preordinarli sul sito ufficiale, è possibile anche decidere di comprarli a rate grazie alle formule di acquisto proposte dai principali operatori di telefonia mobile. Per ora, offerte in dettaglio solo da TIM, Tre e Wind mentre Vodafone si fa ancora attendere, almeno in via ufficiale.

I prezzi del Galaxy S10 sono da declinare nelle varie edizioni della famiglia Galaxy 2019, ma le offerte degli operatori configurano una modalità differente per potervi accedere con pagamenti dilazionati: ecco quindi i dettagli, operatore per operatore.

Galaxy S10 ed S10+: come comprarli a rate

Galaxy S10 e S10+ con TIM

Quanto alla possibilità di acquistare con rate mensili i flagship, gli utenti che hanno a casa una linea fissa TIM potranno scegliere l’edizione con 128GB di storage interno di S10+ a 19,99€ senza alcun anticipo e con addebito direttamente sulla bolletta telefonica. Identiche condizioni per S10, ma con un prezzo di 17,99€.

Galaxy S10 e S10+ con Wind 3

Chi ha invece intenzione di approfittare delle proposte di Wind Tre, ha diverse possibilità. Per iniziare, Tre permette di comprare il proprio Galaxy S10 oppure S10+ semplicemente a rate, oppure con un abbonamento Power All-In in abbinata.

Nel primo caso, valido solo utilizzando una carta di credito come metodo di pagamento, è possibile avere il device con un anticipo di 99,99€ e poi rate mensili che variano sulla base del modello scelto e del taglio di memoria (128GB oppure 256GB). Se invece deciderete di abbinare all’acquisto anche un pacchetto voce e dati, l’anticipo scenderà a zero euro, ma alla rata mensile bisognerà aggiungere 9,99€ per Power All-In, che offe 60GB di traffico dati in 4,5G e minuti di telefonate illimitati verso tutti i numeri di rete fissa e mobili nazionali.

Galaxy S10 e S10+ con Wind

Se la vostra scelta dovesse ricadere su Wind, le proposte sono abbastanza chiare, valide solo con carta di credito come metodo di pagamento ed in abbinamento ad un piano tariffario (Wind Family oppure All Inclusive). Le quote indicate nella tabella sottostante sono relative alla rata dello smartphone, alla quale sarà necessario aggiungere il costo dell’abbonamento tariffario.

Aspettando Vodafone

Per quello che riguarda le proposte di Vodafone, ci sarà probabilmente da attendere ancora un po’. Attualmente, l’operatore non sembra aver rilasciato informazioni ufficiali sulla possibilità di acquistare S10, S10 Plus o S10e a rate.

Prezzi a confronto

Tranne Tim, che ne prevede 48, le promozioni a rate che vi abbiamo descritto fino ad ora sono basate su un totale di 30 contributi mensili. A fare la differenza è la quota da versare ogni mese, ma anche gli eventuali anticipi iniziali e maxi rate finali. Eccoli riassunti, pronti per un confronto: i prezzi sono suddivisi per modello e taglio di memoria degli smartphone ed includono solo il costo relativo allo smartphone e non la quota mensile dell’eventuale piano tariffario.

Galaxy S10 a rate

Galaxy S10+ a rate

Tanto per avere un metro di paragone, di seguito elenchiamo i prezzi di listino dei nuovi top di gamma del colosso sud coreano:

  • Samsung Galaxy S10 128GB: 929€;
  • Samsung Galaxy S10 512GB: 1179€ (in offerta a 1088€ su Amazon);
  • Samsung Galaxy S10+ 128GB: 1029 (in offerta a 934€su Amazon);
  • Samsung Galaxy S10+ 512GB: 1279€.

Galaxy S10e: niente offerte per il momento

Samsung Galaxy S10e (779€) ha suscitato molto interesse da parte degli utenti poiché rappresenta un vero e proprio top di gamma in formato compatto. Per questo motivo, molti clienti potrebbero scegliere di acquistarlo a rate attraverso le proposte di un operatore di telefonia mobile. Tuttavia, per il momento non sembrano ancora esserci offerte di questo genere in Italia. Siamo abbastanza persuasi che non passerà molto prima che i gestori inizino a diffondere i propri listini.

Chi volesse acquistarlo in un’unica soluzione può comunque contare sulle costanti offerte proposte da Amazon oppure affidarsi al sito ufficiale ed ai negozi (online ed offline) che lo commercializzeranno. Infine, potreste decidere di ottenerlo a rate tramite Samsung Smart Rent: tutti i dettagli sono nell’ultimo paragrafo di questo articolo. Vi ricordiamo che il prezzo di listino ufficiale di Galaxy S10e è di 779€.

Galaxy Buds in omaggio anche con operatore

Al lancio dei nuovi smartphone Samsung, il colosso sud coreano ha promesso che chiunque avrebbe acquistato in preordine Galaxy S10 e Galaxy S10+ fino al 7 marzo 2019 avrebbe ricevuto in omaggio un paio dei nuovissimi auricolari Samsung Galaxy Buds.

samsung galaxy buds

L’offerta è valida anche per chi deciderà di comprare il proprio device a rate, tramite una delle offerte messe a disposizione dai gestori di telefonia mobile. Una volta prenotato il device, sarà sufficiente registrare la prenotazione sull’apposito portale dedicato alla speciale promozione.

Samsung Galaxy S10, S10+ ed S10e a noleggio

Chi non fosse interessato a legarsi ad un operatore di telefonia mobile per acquistare il proprio device, può comunque decidere di optare per il noleggio a lungo termine di uno dei tre top di gamma appena presentati dal colosso sud coreano.

La possibilità è offerta direttamente da Samsung e prevede un anticipo al momento della stipulazione del contratto ed un contributo mensile che varia in base al modello scelto ed alla configurazione di memoria.

samsung smart rent

Si parte da un anticipo di 99€ ed un canone di 27,90€ per Samsung Galaxy S10e. Il contratto ha durata di 24 mesi, ma dopo 12 mesi è possibile decidere di cambiare device prendendo un nuovo Galaxy. Inoltre, la formula Smart Rent offerta da Samsung comprende – oltre alla garanzia standard – anche protezione da furto e danni accidentali. Tutti i dettagli sono disponibili sul sito ufficiale di Samsung Smart Rent.