Le specifiche chiave della gamma ZenFone 8 in arrivo il 12 maggio includono, tra l’altro, il processore Snapdragon 888, 8 GB di RAM ed una fotocamera principale da 64 MP. Ecco l’ultima indiscrezione relativa al refresh rate del display.

ZenFone 8 fino a…

Nel teaser pubblicato da ASUS su Twitter, come potrete vedere tra qualche riga, l’azienda ostenta la scorrevolezza del display degli smartphone della serie ZenFone 8. Se da una parte, la compagnia non ha menzionato la frequenza di aggiornamento, il video mostra la sagoma di uno smartphone (probabilmente uno dei dispositivi della serie ZenFone 8) e ha scritto la parola “Smoothness” con 120 lettere ‘o’.

Questo particolare, suggerisce che i prossimi ZenFone 8 avranno una visualizzazione della frequenza di aggiornamento fino a 120Hz, specifica che sarà certamente apprezzata dai gamers. Aggiungiamo che un pannello con refresh rate di 120Hz è, al giorno d’oggi, la cifra minima indispensabile per gli smartphone di punta.

Per quanto riguarda le altre specifiche chiave, gli ASUS ZenFone 8 e ZenFone 8 Pro sono stati recentemente avvistati su Geekbench con a bordo il processore Qualcomm Snapdragon 888, 8 GB di RAM e il sistema operativo Android 11. Una delle ultime indiscrezioni ha inoltre rivelato gli smartphone dell’azienda taiwanese saranno dotati del  sensore IMX686 da 64 MP e di un modulo Sony IMX663.

Ma non è finita, dato che lo ZenFone 8 Mini (che sarà lo smartphone più compatto della famiglia) avrà uno schermo da 5,9 pollici e avrà una ricarica di 30W. Infine, pare che la compagnia potrebbe lanciare ZenFone 8 Flip, che sarà l’unico smartphone della gamma ad avere un sistema con la flip camera.

Fonte:91mobiles