IPod nano e Apple Watch insieme in un concept che unisce il passato con il presente, per un effetto che potrebbe piacere davvero tanto agli utenti, soprattutto coloro che magari hanno avuto il lettore Apple ed ora lo tengono custodito in un cassetto. Si tratta di un concept pubblicato dal designer coreano Joyce Kang su Behance.

iPod nano e Apple Watch: il design

Le immagini di concept, mostrano una custodia che presenta la forma dell’iPod nano, con al suo interno un Apple Watch di quarta serie. Ovviamente, i tasti presenti sulla custodia, non permettono di eseguire comandi, ma hanno un valore puramente estetico, che rende il design davvero accattivante. Ritroviamo inoltre gli spazi per i tasti laterali e nella zona posteriore c’è spazio per la parte in ceramica in modo da garantire l’utilizzo della ricarica wireless.

Per sfruttare le altre funzionalità dell’Apple Watch, bisogna invece usare il touchscreen o in alternativa usare gli auricolari. Stiamo parlando di un prodotto che farà felici i nostalgici di iPod nano, un dispositivo che ha riscosso successo e che grazie a questa nuova soluzione può virtualmente tornare tra le mani di chi a suo tempo ha assaggiato la mobilità della musica digitale passando per il player di Cupertino.

La custodia iPod nano arriverà presto sul mercato

Secondo le parole rilasciate dal designer Joyce Kang a Gizmodo, sembrerebbe che la custodia di Apple Watch in versione iPod nano sarà immessa presto sul mercato, anche se ancora non è noto il prezzo a cui verrà commercializzata. Kang ha inoltre spiegato di aver progettato una custodia che potesse ricordare l’iPod originale, andando a cambiare forma all’Apple Watch ed a modificare anche l’esperienza utente nell’uso quotidiano. Un semplice involucro, insomma, in grado di dare nuovo significato ad un qualcosa che nasce come strumento wearable. Del resto iPod e Watch hanno in linea di principio molto in comune, pur se estrazione di periodi e contesti differenti: il concept Behance ha il merito di leggere questa analogia e di unire i puntini con un progetto che si rivela quindi come una felice intuizione.

Siamo sicuri che molti utenti Apple non vedano l’ora di provare la nuova custodia e, per poter vedere dal vivo di cosa si tratta, non resta che attenderne l’immissione sul mercato: effetto nostalgia, ma anche una possibilità di riuso in prospettiva per quanti intendono abbandonare un Watch per approdare ad una versione aggiornata senza dover rinunciare del tutto al vecchio modello. Un prodotto per pochi, cullando il gusto retrò di quanti ancora respirano l’aria che consentì ad Apple di diventare quel che è oggi.

Fonte: The Verge