Apple
ha attivato un progamma di sostituzione che interessa l’alimentatore USB Apple europeo da 5W. Apple, infatti, ha rilevato che, in rari casi, questo alimentatore può surriscaldarsi e costituire un rischio per la sicurezza.

L'alimentatore in questione è stato fornito con tutti i modelli di iPhone 3GS, iPhone 4 ed iPhone 4s distribuiti tra ottobre 2009 e settembre 2012 ed è anche stato venduto come accessorio standalone. Gli altri alimentatori USB Apple da 5W non rientrano in questo programma.

Per verificare se l’alimentatore in possesso rientra nel piano, è necessario osservare l’etichetta posta sul retro: il numero del prodotto è Model A1300, e la dicitura “CE” è scritta interamente in grigio.
"Se si dispone di un alimentatore interessato dal problema", riporta la nota di Apple, "smetti di usarlo
e sostituiscilo con uno nuovo. Puoi caricare l'iPhone collegandolo al
tuo computer tramite un cavo USB fino alla ricezione dell'alimentatore
sostitutivo."

adattatore

L’alimentatore riprogettato con cui verrà sostituito il precedente è il nuovo Model A1400 che riporta la dicitura “CE” con i bordi in grigio.

Per sostituire il pezzo difettoso, è necessario consegnarlo presso un Apple Store o un AASP aderente all’iniziativa o presso un operatore wireless partner. Qualora non si riuscisse a consegnare l'alimentatore in una delle sedi indicate è possibile contattare il "Supporto tecnico Apple" per organizzare la sostituzione. L'alimentatore interessato dal problema verrà smaltito da Apple in modo ecocompatibile.

La lista dei Paesi coinvolti è consultabile sulla pagina di supporto ufficiale. Tra questi è inclusa anche l’Italia.