Gli autorevoli Economic Daily News e Reuters hanno riportato la notizia secondo cui la nuova generazione di iPhone sarebbe pronta a debuttare in anticipo rispetto a quanto inizialmente previsto.

Persone coinvolte nella supply chain” avrebbero infatti affermato che il modello con display da 4.7” potrebbe anticipare di un mese l’arrivo della seconda versione “phablet” da 5.5” per consentire ad Apple di vendere 80 milioni di unità di iPhone entro la fine dell’anno, 29 milioni in più rispetto allo scorso anno, quando l’azienda di Cupertino riuscì a vendere 51 milioni di dispositivi tra iPhone 5s, iPhone 5c ed iPhone 4s.

Apple iPhone 6

Mentre il device da 5.5” starebbe tuttora incontrando problemi legati alla batteria ed alla produzione del pannello in vetro zaffiro per il display, la versione da 4.7” sarebbe già in fase di produzione di massa presso gli stabilimenti di Foxconn e Pegatron per essere immessa sul mercato entro il termine del terzo trimestre, ovvero entro il mese di agosto.