Apple ha da poco annunciato che terrà un evento nella giornata del 20 aprile. Si chiamerà “Spring Loaded“; ma quali sono i prodotti che vedranno la luce in tale data? Facciamo il punto.

Apple Event: ci saranno anche gli AirTag?

Il colosso di Cupertino ha annunciato ufficialmente che il prossimo evento dell’azienda, denominato “Spring Loaded“, si svolgerà il 20 aprile. La conferma da parte dell’azienda arriva poche ore dopo che Siri aveva spoilerato la data mediante il trick “Quando sarà il prossimo evento Apple?

L’evento sarà trasmesso in streaming da Apple Park e potrà essere visualizzato sul sito web ufficiale dell’azienda: apple.com.

L’annuncio dell’azienda non rivela nulla in merito ai prodotti che verranno annunciati all’evento. Tuttavia, guardando il logo Apple ondulato e lo slogan “caricato a molla“, la società potrebbe – probabilmente – presentare la nuova Pencil.

Apple event

Si dice che i nuovi iPad Pro da 11 pollici e 12,9 pollici verranno lanciati alla fine di questo mese e c’è un’alta possibilità che i dispositivi vengano annunciati il ​​20 aprile. Secondo quanto riferito, avranno lo stesso design ma la variante di fascia alta nella gamma dovrebbe avere un display Mini-LED.

Ci sono rapporti su un nuovo iPad Mini con un display più grande – da 8,5 pollici a 9 pollici, che dovrebbe essere lanciato nella prima metà di quest’anno. Anche i tanto attesi AirTag potrebbero essere lanciati in questo evento.

Non di meno, i nuovi auricolari True Wireless Stereo (AirPods 3) dovrebbero essere lanciati nella prima metà di quest’anno. Le cuffie next-gen avranno un design simile agli AirPods Pro ma con steli più corti e gommini sostituibili. Resta da vedere se gli auricolari verranno annunciati in questo evento o se dovremmo attendere ancora un po’.

Oltre a commercializzare i suddetti terminali all’evento del 20 aprile, la società potrebbe anche anticipare alcuni dei suoi prodotti che dovrebbero essere presentati entro la fine dell’anno. Fra questi citiamo la nuova gamma di iMac rinnovata e i laptop Mac alimentati dai processori Apple Silicon M2.

Recentemente, l’azienda ha confermato che smetterà di vendere l’attuale modello base di iMac Pro una volta esaurite le scorte, il che suggerisce che è pronta a mostrare già i nuovi modelli.

Fonte:Gizmochina