Secondo quanto si apprende, Apple dovrebbe lanciare un iPad mini di sesta generazione nella prima metà del 2021, anche se diversi rumor suggeriscono un debutto previsto già per il mese corrente. Adesso, un nuovo leak proveniente dall’Asia che ha preso piede nelle ultime 24 ore, suggerisce che sta per arrivare un “iPad Mini Pro“. Questo potrebbe giungere sui mercati internazionali nel secondo semestre dell’anno ma vi consigliamo di prendere questa notizia con “un pizzico di sale”.

iPad Mini Pro ad ottobre 2021?

Secondo un post pubblicato sul blog coreano Naver, il dispositivo in questione sembra essere dotato di un display da 8,7 pollici, alloggiato in uno chassis che ha una larghezza maggiore e un’altezza ridotta rispetto all’attuale iPad Mini. Questo cosiddetto “iPad Mini Pro” si troverebbe attualmente nella fase di progettazione “P2“; stando a quanto si vocifera, il colosso di Cupertino pare che voglia iniziare presto i test di convalida del design (DVT).

In una voce potenzialmente correlata, il leaker cinese occasionale Kang martedì ha affermato che un “iPad a schermo intero di dimensioni più piccole” era attualmente in fase di progettazione P2 e ancora in attesa di test di convalida ingegneristica. Non sono stati forniti ulteriori dettagli. In ogni caso, un prodotto del genere dovrebbe comunque superare diversi ostacoli prima di qualsiasi lancio.

Al momento, l’attuale Mini ha ottenuto di recente un nuovo design nel 2015 con la sua quarta iterazione. Sotto la scocca, il tablet ha ricevuto un minor upgrade nel 2019 con il chip A12 Bionic, lo schermo True Tone, il Bluetooth 5.0 e il supporto per l’Apple Pencil.

L’analista Ming-Chi Kuo ha dichiarato a maggio dello scorso anno che l’iPad Mini 6 avrebbe avuto un display di 8,5/9 pollici incastonato in una scocca di dimensioni identiche a quelle attuali. Al contrario, un un recente rapporto dal sito giapponese Mac Otakara, citando fonti della catena di approvvigionamento in Cina, ha affermato che il prossimo ‌tablet Apple di piccole dimensioni avrebbe avuto il classico pannello da 8,4″.

Tuttavia, a differenza dell’iPad Pro e dell’iPad Air, che negli ultimi anni hanno perso le loro grandi cornici e i pulsanti home per un design più moderno a tutto schermo, il mini di sesta generazione potrebbe rimanere fedele alle sue livree originali.

Il rapporto di Mac Otakara spiega che iPad Mini avrà un display più grande con cornici ridotte, ma il risultato sarà simile a quello visto sull’iPad Air 3. In poche parole, aspettiamoci un pulsante Touch ID, grandi cornici sul versante superiore e su quello inferiore e una porta Lightning.

Voi cosa ne pensate? Vi piacerebbe un device simile all’attuale o un Pro dal formato “mignon”?

Fonte:MacRumors