La potenza è nulla senza controllo. Un mantra, questo, che i videogiocatori conoscono bene, di qualsiasi “partito” siano. Ecco perché parlare dei migliori controller PS4 in commercio – e di conseguenza da acquistare – non è mai sbagliato. Sono tanti gli appassionati di cultura geek che si ritrovano a dover valutare l’acquisto di un nuovo joystick PS4 per svariati motivi: da quello per mani più piccole e meno avvezze all’universo in pixel e poligoni, ad uno più adatto a partite competitive in multiplayer online, passando pure per l’immancabile secondo pad da affiancare a quello principale per divertenti sessioni in co-op locale.

Non stupisce allora che in questa guida cercheremo di individuare quali sono i migliori controller PS4 da acquistare in un mercato che mette sul piatto diverse offerte interessanti, pure alternative a quelle ufficiali di “mamma” Sony. Il DualShock 4, dopo le prime criticità dovuta ad una eccessiva fragilità de grilletti analogici e delle protezioni in gomma per le levette, rappresenta ad oggi una delle scelte vincenti per chi è alla ricerca di un sistema di controllo maneggevole e preciso. Esistono però altri produttori e controller adatti ad esigenze specifiche, così come a diverse disponibilità economiche. Andremo allora a snocciolare quali sono gli aspetti principali da tenere in considerazione quando si vuole acquistare un buon pad. Di conseguenza, daremo spazio a moltissimi modelli, ognuno naturalmente dotato di punti di forza e di debolezza peculiari.

Migliori pad economici per PS4

joystick ps4 nacon

Non potevamo che partite in questa carrellata con i controller PS4 più economici, scegliendo i modelli che assicurano comunque una buona qualità. Il primo su cui indirizzare il possibile acquisto è il joystick PS4 Nacon Compact, un pad simmetrico con le stesse funzionalità del DualShock 4 che però viene venduto tra i 25 e i 35 euro, quindi molto meno rispetto ai canonici 59 euro dell’originale DualShock 4. Dotato di caratteristiche essenziali ed adatto a chi non vuole spendere troppo, può essere collegato a PlayStation 4 o PlayStation 4 Pro (ma anche PC) solo tramite il cavo – lungo ben tre metri –  e la sua forma si allontana leggermente da quella ufficiale di Sony, presentandosi più arrotondato sulla parte dei tasti posteriori (R1, R2, L1, L2) e di dimensioni leggermente più compatte rispetto all’originale. Si tratta di un prodotto solido, con licenza ufficiale Sony e che garantisce update a pari passo con quelli della Playstation 4. Queste le sue caratteristiche:

  • Produttore – Nacon
  • Modello – Compact
  • Licenza ufficiale Sony – Sì
  • Connessione dati – Sì
  • Pulsanti extra – No
  • Compatibilità – PS4, PC (non ufficiale)
  • Presa cuffie – Sì
  • Peso – ND

Preferite giocare wireless? Niente paura, perché nella stessa fascia di prezzo esistono controller che fanno al caso vostro. Un esempio è il JFUNE Bluetooth PS4, pad made in China con una discreta qualità costruttiva, in grado di restituire una buona replica del DualShock 4 sia dal punto di vista estetico che da quello legato alle sensazioni in gioco. Il tutto ad un massimo di 39 euro di spesa.

  • Nacon Compact in sconto su Amazon a 39.99 euro
  • Nacon Compact oggi è in sconto su Trovaprezzi a 39,79 euro

Migliori controller PS4 di prezzo medio

DualShock 4 PS4 originale prezzo

Se avete in mente di spendere qualche decina di euro in più, potreste optare per un controller per PS4 di fascia media. In questa sezione non c’è quasi partita: il migliore è indubbiamente quello ufficiale Sony, il DualShock 4 V2 – conosciuto anche come DualShock 4 Pro. Potrebbe sembrare un’opzione banale, ma questa revisione dell’edizione originale di fine 2013 ne corregge ogni difetto, rendendolo uno dei gamepad preferiti dai giocatori PS4/PC, soprattutto per quelli che preferiscono giocare con analogici simmetrici. Del DS4 esistono in commercio diversi colore e diverse personalizzazioni, che fanno oscillare il prezzo tra i classici 59 euro e gli 80 euro. A seguire, le caratteristiche canoniche del gamepad del gigante dagli occhi a mandorla:

  • Produttore – Sony
  • Modello – DualShock 4 Pro
  • Licenza ufficiale Sony – Sì
  • Connessione dati – Bluetooth, USB
  • Pulsanti extra – No
  • Compatibilità – PS4, PC, Mac, Android, Steam
  • Presa cuffie – Sì
  • Peso – 210gr
  • Sensori di movimento – Sì

Questi i migliori prezzi per il controller PS4 Dualshock 4:

  • DualShock 4 Pro in sconto su Amazon a 59 euro
  • Oggi DualShock 4 Pro in sconto su eBay a 30.99 euro
  • DualShock 4 Pro oggi è in sconto su Trovaprezzi a 59,90 euro
  • Solo oggi DualShock 4 Pro in sconto da Mediaworld a 68,99€

Anche in questa fascia esiste qualche valida alternativa al prodotto originale. Se ad esempio preferite giocare con gli analogici in posizione asimmetrica, sappiate che esiste anche l‘asymettric pad di Nacon, proposto al prezzo di un normale DualShock – e spesso pure scontato nei negozi fisici e online. In ogni caso, a differenza del Dualshock 4, il Nacon wireless controller non ha la barra luminosa, il sensore di movimento e gli speaker.

  • Nacon Controller PS4 Asimmetrico in sconto su Amazon a 50.2 euro
  • Nacon Controller PS4 Asimmetrico oggi è in sconto su Trovaprezzi a 50,20 euro

Spostandoci più sul gaming competitivo, Sony ha concesso la sua licenza sempre a Nacon per il Revolution Pro Controller. Maneggiandolo, vi ritroverete ad utilizzare un controller molto solido e dalle funzioni base incluse nel DualShock 4, con delle aggiunte destinate a solleticare i palati dei gamer più esigenti. Tra queste, pensiamo ad una croce direzionale unica nel suo genere – particolarmente adatta per i picchiaduro in due e tre dimensioni -, ad una levetta destra più lunga e con un maggiore angolo di inclinazione, e all’integrazione di quattro tasti macro interamente programmabili via software, posti sul retro della scocca.

  • Oggi Nacon Revolution Pro Controller PS4 in sconto su eBay a 157.0 euro
  • Nacon Revolution Pro Controller PS4 oggi è in sconto su Trovaprezzi a 109,99 euro

I controller PS4 da comprare di fascia alta

controller ps4 compatibile

I vincoli economici non sono un vostro problema? Allora possiamo aprire le porte del regno dei migliori controller PS4 di fascia alta. Quelli per il gamer “che non deve chiedere mai”. Tra questi, il Razer Raiju Tournament Edition è uno dei più apprezzati del momento. E a ragione: la forma ricorda il joypad della Xbox One ma la disposizione dei tasti è la stessa del modello Playstation 4, mentre i pulsanti Hyperesponse danno un piacevole feedback tattile.

Allo stesso modo, analogici e dorsali sono estremamente reattivi, e i quattro tasti aggiuntivi sono rimappabili ed è possibile impostargli una qualsiasi funzione in gioco. Questo pad integra la possibilità di giocare in modalità wireless, adatta agli appassionati più “casual”, e la possibilità di giocare con il cavo ideale per i giocatori pro, in cui ogni millisecondo di latenza può fare la differenza. A seguire le specifiche ufficiali, per un prezzo che può sfiorare anche i 15o euro di listino:

  • Produttore – Razer
  • Modello – Raiju Tournament Edition
  • Connessione gaming: USB, cavo
  • Pulsanti extra – 4
  • Compatibilità – PS4, PC, Steam
  • Presa cuffie – Sì
  • Peso – 350gr
  • Sensori di movimento – No

Questi i migliori prezzi per il Razer Raiju Tournament Edition:

  • Razer Raiju Tournament Edition Controller PS4 in sconto su Amazon a 64.12 euro
  • Oggi Razer Raiju Tournament Edition Controller PS4 in sconto su eBay a 113.99 euro
  • Razer Raiju Tournament Edition Controller PS4 oggi è in sconto su Trovaprezzi a 130,98 euro

Ampiamente meritevoli di essere presi in considerazione per questa selezione sono pure il Nacon Pro Revolution Unlimited e il controller PS4 Scuf Impact, che viaggiano tra prezzi compresi tra i 90 e i 160 euro – sono comunque frequenti le offerte, soprattutto nei listini di Amazon. Entrambi i controller possono essere utilizzati anche su PC, con il primo in particolare a brillare per i quattro profili programmabili, così come per i due paddle e una serie di opzioni di personalizzazione avanzate – come la possibilità di impostare la rincorsa dei grilletti e il peso complessivo, potendo anche sostituire gli analogici.

  • Nacon Revolution Unlimited Pro Controller PS4 in sconto su Amazon a 93 euro
  • Oggi Nacon Revolution Unlimited Pro Controller PS4 in sconto su eBay a 157.0 euro
  • Nacon Revolution Unlimited Pro Controller PS4 oggi è in sconto su Trovaprezzi a 127,00 euro

I migliori controller PS4 per picchiaduro e bambini

controller ps4 picchiaduro

Nella scuderia di controller PS4, non mancano neppure quelli dedicati alle mani più piccole dei bambini o agli appassionati di picchiaduro ad incontri. Nella seconda categoria, quella dei controller PS4 per picchiaduro, segnaliamo fra tutti l’arcade stick Mayflash F300, che richiama subito alla mente il glorioso passato delle sale giochi, con un tocco nostalgico che farà sicuramente piacere a tutti i player più smaliziati. I pulsanti azione sono tutti paralleli – per un totale di otto – e a molla, rinunciando agli switch meccanici, per quanto possano essere sostituiti con i sanwa per un’esperienza ancora più appagante. Ci troviamo di fronte ad un arcade stick economico, che può essere nostro con una spesa di circa 50 euro, e che presenta come unica nota dolente la necessità di collegarlo via USB al controller PS4 connesso via wireless alla console. Queste le caratteristiche:

  • Produttore – Mayflash
  • Modello – F300
  • Licenza ufficiale Sony – No
  • Connessione gaming – USB
  • Pulsanti extra – No
  • Compatibilità – PS4, PS4, Xbox, PC
  • Presa cuffie – No
  • Peso – ND
  • Sensori di movimento – No

Questi i migliori prezzi per il Mayflash F300:

  • Mayflash F300 Controller PS4 in sconto su Amazon a 67.99 euro

joypad PS4 per bambini

Passando invece ai controller per bambini, è impossibile non citare il curioso e accattivante Hori Controller Mini. Dotato di licenza ufficiale Sony, è progettato soprattutto – ma non esclusivamente – per i piccoli nerd in erba. È 40% più piccolo rispetto al DualShock 4, facendolo il controller ideale per mani piccole. Ciò non vuol dire che il controller non possa essere usato da un adulto; anzi, è l’alternativa perfetta da avere in casa per quelle occasioni in cui si vuole giocare subito e facilmente con qualcuno a qualsiasi gioco. Ha tutti i tasti del DualShock 4 tranne il convenzionale touch pad, il quale però viene simulato da un tasto rettangolare in mezzo al controller.

  • Hori Mini Controller PS4 in sconto su Amazon a 27.17 euro
  • Oggi Hori Mini Controller PS4 in sconto su eBay a 39.99 euro

Il futuro dei controller: ecco il DualSense per PS5

Come molti di voi già sapranno, PlayStation 4 è arrivata praticamente alla fine del suo ciclo vitale. Una storia di successo che si chiude con l’uscita degli attesissimi The Last of Us – Part II e Ghost of Tsushima, e che proverà ad essere bissata da PlayStation 5, attesa sugli scaffali di tutto il mondo questo inverno. Una console, la quinta “da salotto” della compagnia nipponica, che vuole essere tanto innovativa quanto ancorata alla tradizione già a partire dal controller. Un pad che non a caso prende il nome di DualSense, andando a distanziarsi dal tradizionale DualShock seppur ereditandone tutti gli aspetti più amati dagli appassionati.

La “grande S” mette sul piatto un joypad bicolore dalla forme più morbide, in cui bianco e nero si mixano armoniosamente per regalare una estetica futuristica e decisamente ergonomica. Il tutto arricchito da feedback aptico, grilletti adattivi, batteria interna ricaricabile con ingresso USB-C, nuovo pulsante Create  – che sostituisce il tasto Share -, microfono integrato e nuova lightbar intorno al touchpad.

Nello specifico, il feedback aptico ci permetterà di percepire i diversi materiali di cui è fatto un tracciato in un videogame di guida, mentre i grilletti adattivi sui dorsali R2 e L2 restituiranno un feeling ancora più realistico utilizzando oggetti o svariati tipi di armi. Tasto ancora avvolto nel mistero e di cui Sony snocciolerà maggiori dettagli più avanti è quello Create: per ora, sappiamo che gli utenti potranno creare nuovi contenuti di gameplay da condividere poi con il mondo PlayStation.

Come scegliere il miglior controller PS4

DualShock 4 prezzo PS4

Nella scelta per l’acquisto del miglior controller PS4 – o joystick PS4, come lo chiamano ancora i videogiocatori più nostalgici – un aspetto fondamentale da considerare è senza ombra di dubbio il prezzo. Qualora aveste la necessità di affiancare un secondo pad a quello principale, la scelta potrebbe tranquillamente ricadere su un prodotto più economico, sacrificando magari le nostre pretese in termini di materiali e funzionalità di personalizzazione. Al contrario, se il pad deve svolgere una funzione prettamente competitiva, allora dovreste essere disposti a sborsare di più, per garantirvi alte prestazioni nelle sessioni in multigiocatore grazie a materiali e grip migliori. Eppure esistono altre caratteristiche da valutare in sede preliminare prima di acquistare un controller PS4.

Prima di tutto, ci si potrebbe chiedere se è meglio acquistare un controller PS4 wireless o con il cavo. In questo caso è impostante sottolineare che un pad collegato alla console con il cavo presenta tempi di latenza decisamente più ridotti rispetto alla controparte senza fili. In molti casi si tratta di pochi decimi di secondo, ma per alcuni titoli possono fare davvero la differenza, senza contare la maggior stabilità di connessione online e l’assenza di limiti nel tempo di gioco dati dalla durata della batteria – seppur dovendo essere vicini alla piattaforma da gaming. Molto importanti sono anche i materiali.

Per quanto un controller molto economico possa essere assai allettante, è doveroso segnalare che non sarà raro incappare in tasti non funzionanti o nella rottura di una levetta e di altri microcomponenti, col risultato finale di avere un gamepad completamente da buttare. L’utilizzo di plastiche e gomme di maggiore qualità permette al device di resistere a cadute accidentali, e di aumentare il grip con le levette analogiche. Non solo, pad non originali possono risultare obsoleti dopo un aggiornamento firmware di PlayStation 4 e della più performante PlayStation 4 Pro.

Investigando online in cerca di risposte, vi sarà pure capitato di imbattervi nel termine controller chipped o modded. Si tratta nello specifico di pad personalizzati, sia a livello estetico che di mere prestazioni. Se per i primi si parla di orpelli visivi, nel secondo caso ci troviamo di fronte ad un tema decisamente controverso. Questi joypad hanno il vantaggio di avere un chip per la modalità rapid fire che permette di impostare un pulsante del controller per ripetere automaticamente un’azione in gioco e migliorare i tempi di reazione, ma alcuni hanno addirittura feature come il controllo del rinculo del fucile e l’autosnipe, fornendo un evidente vantaggio sugli avversari.

Capirete da soli come molti nel popolo nerd non apprezzino la cosa, tanto che in alcuni server si rischia di essere bannati. In ogni caso, alcuni modelli di controller PS4 permettono di sostituire le levette analogiche e il pad digitale, rendendo l’esperienza di gioco adatta un po’ a tutte le esperienza. A patto di volere e potere spendere una somma che si aggira – e in alcuni casi supera – i 100 euro.