Come configurare una VPN su iPhone e iPad (guida completa)

Come configurare una VPN su iPhone e iPad (guida completa)

Per proteggere la privacy online ed evitare attacchi hacker la migliore soluzione è affidarsi a una VPN. Quest’ultima è configurabile in maniera semplice e immediata su tutti gli iPhone e gli iPad. Anche i device Apple, infatti, sono esposti a numerosi rischi quando connessi a una qualsiasi rete.

Nei capitoli che seguono analizzeremo insieme i migliori servizi VPN per iPhone e per iPad. Grazie alla nostra lista potrete trovare il provider più adatto alle vostre esigenze personali.

Le migliori offerte VPN del mese

Quale VPN scegliere su iPhone (le migliori)

I servizi VPN offrono svariati abbonamenti con prezzi molto differenti. Il costo è uno dei principali elementi da valutare in fase d’acquisto ma non bisogna dimenticare che molti provider dispongono di prove gratuite e di rimborsi sicuri. Grazie a questo sistema sarà possibile provare la VPN prima di sottoscrivere l’abbonamento.

Server
Dispositivi supportati
Funziona con
Prezzo
Server: 6200+ in 104 paesi
Dispositivi supportati: fino a 10
Funziona con:
  • Windows
  • Linux
  • Mac
  • Android
  • iOS
Prezzo: da 3.69 €/mese
Server: 3200+ in 65 paesi
Dispositivi supportati: illimitati
Funziona con:
  • Windows
  • Linux
  • Mac
  • Android
  • iOS
Prezzo: da 2.29 €/mese
Server: 5900+ in 90 paesi
Dispositivi supportati: fino a 7
Funziona con:
  • Windows
  • Linux
  • Mac
  • iOS
  • Smart TV
Prezzo: da 2.03 €/mese
Server: 200+ in 63 paesi
Dispositivi supportati: fino a 10
Funziona con:
  • Windows
  • Linux
  • Mac
  • Android
  • iOS
Prezzo: da 2.08€/mese
Server: 5900+ in 90 paesi
Dispositivi supportati: fino a 7
Funziona con:
  • Windows
  • Linux
  • Mac
  • Android
  • iOS
  • Smart TV
Prezzo: da 6.35 €/mese

 

1. NordVPN

NordVPN

🌍 Server: 6300+ server in 111 paesi

📱 Massimo dispositivi: 10

📍 IP dedicato: ✔

🆓 Versione Free: Garanzia rimborso di 30 giorni

💻 Compatibilità: Windows, macOS, Android, iOS

🔐 Sicurezza: IKEv2/IPsec, OpenVPN, NordLynx

👨‍💻 Assistenza 24/7: ✔

🏢 Sede legale: Panama

🔥 Offerte attive: SCONTO fino al 63%

Chi desidera provare il miglior servizio VPN per iPhone e iPad può puntare su NordVPN. Si tratta di uno dei leader del settore e vanta oltre 6.200 server disponibili in 104 paesi. Tra i suoi punti di forza troviamo il sistema di connessione automatica, la crittografia di livello militare, una rigida politica no-log, il supporto alle tecnologie di connessioni più moderne, la selezione automatica del server più veloce, lo split tunneling e la protezione dai malware.

L’abbonamento più conveniente è disponibile a partire da 3,69€ al mese, prezzo garantito per due anni. Questo provider dispone di una garanzia sul rimborso “soddisfatti o rimborsati al 100%”, con restituzione della somma spesa entro 30 giorni.

 

2. Surfshark

Surfshark VPN
4.5

🌍 Server: 3200+ in 100 paesi

📱 Massimo dispositivi: illimitati

🆓 Versione Free: Garanzia rimborso di 30 giorni

💻 Compatibilità: Windows, macOS, Android, iOS

🔐 Sicurezza: OpenVPN, IKEv2, Shadowsocks, Wireguard e L2TP

👨‍💻 Assistenza 24/7: ✔

🏢 Sede legale: Isole Vergini britanniche

🔥 Offerte attive: SCONTO fino all’82% + 4 mesi gratis 🔥

Chi ha molti prodotti Apple da proteggere può optare per Surfshark, provider che non impone nessun limite di dispositivi. Questo servizio ha oltre 3.200 server collocati in 65 paesi. SurfShark può contare su una connessione cifrata di livello militare, una solida politica no-log, un sistema di connessione a doppio server (MultiHop), una connessione tramite WireGuard e lo split tunneling avanzato.

L’abbonamento più vantaggioso è disponibile a 2,29€ al mese per due anni. L’app iPhone e iPad di Surfshark dispone della prova gratuita di 7 giorni e del rimborso garantito entro 30 giorni.

 

3. CyberGhost

CyberGhost
4.3

🌍 Server: 10.000+ in 100 paesi

📱 Massimo dispositivi: 7

🆓 Versione Free: Garanzia rimborso di 45 giorni

💻 Compatibilità: Windows, macOS, Android, iOS

🔐 Sicurezza: OpenVPN, IKEv2, WireGuard®

👨‍💻 Assistenza 24/7: ✔

🏢 Sede legale: Romania

🔥 Offerte attive: SCONTO fino al 82% + 2 mesi gratis

Gli utenti Apple che desiderano un’app semplice e comoda possono scegliere CyberGhost, servizio che offre oltre 7.900 server in 91 paesi.  Il provider fornisce una rigorosa politica no-log, lo split tunneling, la tecnologia WireGuard e lo sblocco dei servizi di streaming all’estero.

L’abbonamento più economico è disponibile a 2,19€ al mese per due anni. L’app di CyberGhost è disponibile in prova gratuita per 7 giorni e, una volta attivato l’abbonamento, sarà possibile ottenere anche 45 giorni di garanzia “Soddisfatti o rimborsati”.

 

4. PrivateVPN

PrivateVPN
4.3

🌍 Server: 200+ in 100 paesi

📱 Massimo dispositivi: 10

🆓 Versione Free: Garanzia rimborso di 30 giorni

💻 Compatibilità: Windows, macOS, Android, iOS, Linux, Kodi, Router

🔐 Sicurezza: AES a 256 bit chiave DH a 2048 bit

👨‍💻 Assistenza 24/7: ✔

🏢 Sede legale: Svezia

🔥 Offerte attive: SCONTO fino all’85%

PrivateVPN è uno dei servizi più facili da configurare. Nonostante sia un provider minore rispetto ai precedenti, PrivateVPN è in grado di proteggere perfettamente la privacy degli utenti grazie a una rete di server ben distribuita.

Questo servizio dispone di connessioni molto veloci, della crittografia di livello militare e dello sblocco dei contenuti in streaming all’estero. Da non sottovalutare anche la rigida politica no-log.

Il miglior abbonamento è disponibile al prezzo di 2 dollari al mese per il piano triennale. Come molti altri provider PrivateVPN fornisce un rimborso totale entro 30 giorni dalla sottoscrizione.

 

5. ExpressVPN

ExpressVPN
4.4

🌍 Server: 5900 server in 105 paesi

📱 Massimo dispositivi: 8

🆓 Versione Free: Garanzia rimborso di 30 giorni

💻 Compatibilità: Windows, macOS, Android, iOS, Linux

🔐 Sicurezza: IKEv2, OpenVPN

👨‍💻 Assistenza 24/7: ✔

🏢 Sede legale: Isole Vergini Britanniche

🔥 Offerte attive: SCONTO fino al 49% + 3 mesi GRATIS

Per sbloccare i siti di streaming all’estero e accedere a contenuti in 4K è consigliabile puntare sulla velocità di ExpressVPN. Questo provider vanta oltre 3.000 server in 94 paesi e offre una rigida politica no-log, la connessione automatica al server più veloce, la crittografia avanzata di livello militare e lo split tunneling.

L’abbonamento annuale di ExpressVPN è disponibile al prezzo di 6,32€ al mese. Su ogni abbonamento è possibile sfruttare la garanzia di rimborso totale di 30 giorni.

 

6. Private Internet Access

Private Internet Access
4.2

Massimo dispositivi: illimitati

Versione Free: Garanzia rimborso di 30 giorni

Sistemi Operativi: Windows, macOS, Android, iOS

Server: 3386 in 42 paesi

Sicurezza: OpenVPN, PPTP, IPsec/L2TP, Wireguard

Assistenza 24/7: ✔

Sede legale: Stati Uniti

Offerte attive: SCONTO fino al 82% + 2 mesi gratis🔥

Il servizio più economico sul mercato è Private Internet Access, provider che vanta la più grande rete di server in assoluto (oltre 25.000 distribuiti in 84 Paesi). Usando questa VPN è possibile connettere un numero illimitato di dispositivi, ottenere una connessione ultra rapida con qualsiasi server, sbloccare lo streaming 4K UHD e usufruire di una crittografia di livello militare.

L’abbonamento più economico è disponibile a 1,79€ al mese per l’opzione triennale. Questo provider fornisce una garanzia di rimborso di 30 giorni, così da avere il tempo per testare il servizio.

 

Come installare la VPN su iPhone e iPad

Per configurare VPN su iPhone e su iPad è possibile utilizzare due metodi diversi:

  • App: si installa l’app dedicata dall’Apple App Store e si effettua l’accesso tramite l’account del provider scelto;
  • Configurazione manuale: si configura il profilo VPN all’interno del menù dedicato di iPhone, utilizzando i parametri forniti dal provider stesso.

Entrambi i metodi sono molto efficaci e permettono di proteggere il dispositivo Apple con qualsiasi tipo di connessione (Wi-Fi o rete dati cellulare).

 

Configurare la VPN su iPhone e iPad (via app)

Per usufruire del servizio VPN tramite app è sufficiente aprire l’Apple Store, cercare il nome del servizio e premere sul tasto Ottieni per installarlo rapidamente.

Al termine dell’installazione è necessario effettuare l’accesso con l’account creato. Se non abbiamo ancora nessun abbonamento è possibile sottoscriverlo utilizzando Apple Pay come metodo di pagamento.

Una volta aperta la schermata principale basterà effettuare l’accesso premendo sul tasto Connetti o Connessione rapida. In questo modo l’app provvederà a connetterci al server più veloce o al server più vicino.

Oltre alla connessione rapida è possibile selezionare un qualsiasi server e usufruire di un indirizzo IP straniero. Questo passaggio ci permetterà di accedere anche ai servizi non raggiungibili dall’Italia.

Dopo aver premuto il tasto di connessione verrà visualizzato l’avviso “NordVPN desidera aggiungere delle configurazioni VPN”. Per procedere sarà sufficiente pigiare su Consenti e fornire il Face ID (o il Touch ID) per confermare.

 

Configurare la VPN su iPhone e iPad (manualmente)

Oltre all’app è possibile configurare VPN su iPhone e su iPad utilizzando il menù dedicato presente su iOS. Questo metodo è da preferire se desideriamo connetterci a un preciso server o vogliamo configurare l’accesso alla VPN aziendale.

Per procedere sarà sufficiente aprire il menù Impostazioni, Generali, selezionare “VPN e gestione dispositivi”, premere su VPN e infine su “Aggiungi configurazione VPN”.

In tal modo potrete configurare ogni aspetto della connessione, scegliendo il tipo di connessione (IKEv2, IPSec o L2TP), fornendo il server d’accesso remoto e inserendo le credenziali d’accesso. Infine, basterà cliccare in alto a destra su Fine e provare ad avviare la connessione VPN.

Gli utenti che hanno sottoscritto un abbonamento possono ottenere i parametri di configurazione accedendo alla pagina del servizio e aprendo il menù Configurazione manuale. Da questa pagina sarà possibile ricavare la configurazione in base al tipo di VPN e ottenere le credenziali d’accesso per la connessione manuale. Va detto che questo metodo è più scomodo rispetto all’utilizzo dell’app, visto che consente di connettersi a un solo server alla volta.

 

Conclusioni

Scegliendo tra le migliori VPN sul mercato otterrete un livello di protezione senza eguali. Oltre a nascondere la vostra identità, il provider vi consentirà di  accedere a servizi disponibili solo all’estero. In questo modo potrete guardare nuovi film ed esclusive serie tv. La scelta finale non sarà così semplice ma, analizzando i prodotti della nostra lista, troverete la soluzione più adatta alle vostre esigenze.

Domande frequenti sulla configurazione VPN su iPhone

Come si attiva la VPN su iPhone?

Per configurare VPN su iPhone è sufficiente scaricare l’app del servizio VPN scelto, effettuare l’accesso con l’account dedicato, fornire tutti i permessi necessari e premere sul tasto Connetti.

Oltre alla connessione automatica al server migliore è possibile beneficiare anche della connessione ad un server specifico, così da nascondere la propria attività online da sguardi indiscreti grazie all’indirizzo IP straniero.

A cosa serve la VPN su iPhone?

Una VPN su iPhone è molto utile per nascondere la propria identità online, fornire accesso ai siti italiani quando siamo all’estero e garantire l’accesso ai servizi normalmente non disponibili in Italia.

Molte app VPN per iPhone possono essere utilizzate anche per rimuovere i contenuti indesiderati dalle pagine web grazie ai sistemi di filtraggio incorporati.

Come mettere VPN su iPhone gratis?

Per mettere una VPN gratis su iPhone possiamo puntare sull’app di Atlas VPN. Questa mette a diposizione una piccola selezione di server totalmente gratuiti e utilizzabili senza limiti di tempo o di traffico dati.

Chi desidera provare fin da subito un servizio VPN veloce e sicuro può comunque beneficiare delle prove gratuite o della garanzia “soddisfatti o rimborsati”.

Come si configura una rete VPN?

Per configurare VPN su iPhone o su iPad è necessario scaricare l’app del provider VPN scelto e, dopo aver effettuato l’accesso, scegliere il server da utilizzare. Oltre alla connessione tramite app è possibile configurare la VPN manualmente.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Non perderti neanche un'offerta: risparmia con il nostro canale Telegram

Seguici su Telegram

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti