La serie Mi 11 è la gamma di smartphone di punta di casa Xiaomi per l'anno corrente. In origine, la line-up includeva quattro modelli. Di questi, il normale, il Pro e il Lite presentano un design posteriore identico. La medesima estetica si trova anche sulla serie Redmi K40. Ora, mesi dopo il lancio di questi dispositivi, un paio di schizzi emersi in rete rivelano un design della serie durante la prima fase di sviluppo.

Xiaomi Mi 11: e se fosse stato così?

Il Mi 11 vanilla è stato annunciato alla fine di dicembre 2020 come il primo telefono con a bordo il processore Qualcomm Snapdragon 888 al mondo. Il dispositivo è stato seguito dal Mi 11 Pro, Mi 11 Lite e Mi 11 Ultra a fine marzo. A febbraio, anche il sub brand Redmi ha presentato la serie K40.

Tutti questi telefoni, a parte il Mi 11 Ultra, tutti sfoggiano un layout della fotocamera unico, che si distingue tra la folla grazie ad elementi unici e di pregio. Per la prima volta, i device del brand si può dire che siano “originali”.

Xiaomi Mi 11

Per fortuna, l'OEM cinese ha scelto questo design dopo averne provati diversi; ne possiamo vedere due che sono stati recentemente condivisi da Digital Chat Station su Weibo. I design ora cancellati durante la fase di sviluppo della serie Mi 11 sono troppo comuni. Ottima scelta, Xiaomi!

xiaomi mi 11 sketch

Come potete vedere dagli schizzi, il primo ricorda la serie OPPO Reno. D'altra parte, il secondo design è simile a quello della serie vivo X. Ad ogni modo, vale la pena notare che il colosso cinese aveva già utilizzato quest'ultimo design sulla serie Mi 10T l'anno scorso.

Per anni, Xiaomi è stata famosa per aver copiato i design di Apple. Ora è positivo osservare che l'azienda stia stabilendo una sua identità con un linguaggio estetico unico nel settore. Ci auguriamo che la società continui a seguire questa direzione in futuro.

Fonte:Weibo