WhatsApp Pink non è una versione dell’app, è un virus, che colpisce i device Android. Truffe e pericoli sulla piattaforma di messaggistica istantanea non sono assolutamente una novità. Tuttavia, l’ultimo è ancora più pericoloso perché attira l’utenza con la promessa di un’applicazione più colorata e divertente, sempre ufficiale. La verità è un’altra.

WhatsApp Pink: il nuovo virus per Android

Per adesso, è bene essere chiari, fortunatamente la strana applicazione non sembra essersi diffusa in Europa, ma solo in India. Tuttavia, trattandosi di WhatsApp, basterebbe un singolo messaggio che diventa virale, a favorirne la diffusione anche da noi.

Per questo, è bene sapere di cosa si tratta e perché non devi assolutamente installare l’applicazione con l’icona rosa. Secondo quanto è emerso, WhatsApp Pink ha iniziato a diffondersi all’interno di alcuni grandi gruppi, direttamente sul servizio di messaggistica istantanea: si tratta di un file APK da installare. Una volta fatto, l’app malevola non ti offre assolutamente degli strumenti aggiuntivi, ma prende il controllo del tuo dispositivo inviando ai tuoi contatti un link per invitarli a scaricare la stessa applicazione.

Inoltre, l’icona dell’app sparirà dal tuo smartphone, ma rimarrà aperta in background e ruberà quante più informazioni personali possibile.

Che fare se, per qualche motivo, sei già entrato in contatto con WhatsApp Pink e l’hai installato? Il ricercatore, esperto in sicurezza online, Rajshekhar Rajaharia – che è stato fra i primi a venire a conoscenza del virus – spiega come liberarsene:

  • Disinstalla WhatsApp Pink immediatamente;
  • Scollega tutti i dispositivi Whatsapp Web;
  • Cancella la cache del browser dalle impostazioni;
  • Controlla l’autorizzazione per tutte le app;
  • Se si trova un’autorizzazione sospetta per qualsiasi app, revocala.

Il primo step, come anticipato, non è immediato da effettuare perché l’app di fatto viene nascosta dopo l’installazione. Tuttavia, non è complicato riuscirci: basta andare nelle impostazioni dello smartphone, scegliere l’elenco delle applicazioni, cercare WhatsApp Pink e disinstallarla.

Dunque, se sei venuto a contatto con WhatsApp Pink, ora sai che devi immediatamente eliminarlo dal tuo smartphone e sai anche come farlo. Diversamente, se dovessi incrociare questa fantomatica app, evitala assolutamente.

Fonte:Gadget NDTV