Il produttore francese Archos ha mostrato al pubblico del Mobile World
Congress i suoi nuovi device basati su sistema operativo Android di Google, tre smartphone ed un
tablet, oltre che alcuni "indossabili".

archos MWC
archos MWC

L’Archos 50c Oxygen è la versione dual SIM del 50 Oxygen.

Archos 50c Oxygen
Archos 50c Oxygen

Il
device ha uno spessore di 7.64 millimetri ed integra un processore
MediaTek MT6592  octacore Cortex A7 da 1.7GHz, una GPU Mali 450, 1GB di
memoria RAM ed 8GB di memoria integrata espandibile. Il display è un IPS
da 5 pollici con risoluzione HD. Troviamo, inoltre, una fotocamera
posteriore da 8 megapixel, Wi-Fi, Bluetooth 4.0 e supporto alle reti
HSPA+ (21Mbps/5.76Mbps). Il prezzo di vendita sarà di circa 250 euro.

Archos 64 Xenon
Archos 64 Xenon

Archos 64 Xenon è un phablet da 6.4 pollici con risoluzione HD e
processore MediaTek MT6582 quad core Cortex-A7 con GPU Mali 400. Tra le
altre caratteristiche troviamo una fotocamera posteriore da 8 megapixel,
supporto alle reti 3G HSPA e 4GB di memoria integrata espandibile. Lo
spessore è di 9.3 millimetri mentre la batteria è da 2.800mAh. Il prezzo
di vendita sarà di circa 250 euro.

Archos 40b Titanium
Archos 40b Titanium

Archos 40b Titanium è un dual SIM con display IPS da 4 pollici
con risoluzione WVGA, un processore Mediatek MT6572 dual core Cortex-A7
da 1.3GHz, 512MB di RAM, 4GB di memoria integrata espandibile, supporto
alle reti HSPA (21Mbps/5.76Mbps), Bluetooth 3.0, fotocamera posteriore
da 5 megapixel, fotocamera anteriore VGA ed una batteria da 1400mAh. Le
dimensioni sono di 125x61x8.5mm.  Il prezzo di vendita sarà di circa 120
euro.

Archos 80 Helium 4G
Archos 80 Helium 4G


Archos 80 Helium 4G
, infine, è un tablet con display IPS da 8
pollici con risoluzione di 1024 x 768 pixel, un processore Qualcomm
MSM8926 quad core Cortex-A7 da 1.2GHz, GPU Adreno 305, 1GB di RAM, 8GB
di memoria interrata espandibile, una fotocamera posteriore da 5
megapixel con flash a LED, una fotocamera anteriore da 2 megapixel,
supporto alle reti LTE cat.4, Bluetooth 4.0, Wi-Fi, ricevitore GPS e
batteria da 3500mAh. Le dimensioni sono di 213x155x10.5mm. Il prezzo
sarà di circa 280 euro.

Al Mobile World Congress 2014 di Barcellona era presente anche il nuovo Archos SmartWatch, un device dotato di un display curvo di tipo e-ink a bassissimo assorbimento in grado di garantire un’elevata autonomia. Il design curvo permette di adattarsi facilmente al polso. Mostrato anche uno smartwatch più economico con display e-ink piatto, un prototipo di smartwatch basato su Android con display touchscreen a colori ed una “fitness band” con display monocromatico in grado di monitorare l’attività fisica.

Archos smartwatch MWC 2014

Archos smartwatch MWC 2014

Archos smartwatch MWC 2014

Archos smartwatch MWC 2014

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum