Dopo ben due rinvii, uno dovuto alla necessità di avere più tempo per sviluppare alcune funzionalità e per perfezionare l’esperienza di gioco, l’altro dovuto alle difficoltà della situazione globale attuale, The Last of Us 2 è finalmente pronto per essere rilasciato sulla PlayStation 4 (PS4), la console di gioco a marchio Sony che continua a dominare questo settore di mercato.

A partire dal 16 giugno, i giocatori potranno scoprire le nuove avventure di Ellie, doppiate da Ashley Johnson, e Joel, doppiate da Troy Baker, ambientate in un rifugio a Jackson, nel Wyoming. Nel frattempo però alcuni leak e spoiler su quelle che saranno le novità di The Last of Us 2 sono circolati in rete, scatenando non poche polemiche, tanto da portare Sony e la consociata Naughty Dog a pubblicare in queste ore un messaggio in rete destinato ai propri fan.

The Last of Us 2: novità in arrivo

A diffondere in rete notizie, o meglio video e immagini, circa le nuove scene principali di The Last of Us 2 è stato nelle scorse ore un presunto ex dipendente in conflitto con Naughty Dog, con il chiaro obiettivo di rovinare il divertimento dei fan del gioco il piacere di scoprire autonomamente tutte le novità introdotte. Un atto che ha scatenato polemiche e disapprovazione.

Sappiamo che questi ultimi giorni sono stati incredibilmente difficili. Ci sentiamo anche noi così. È deludente assistere alla diffusione e la condivisione di filmati prima pre-release. Fate del vostro meglio per evitare spoiler e vi chiediamo di non rovinare la sorpresa agli altri. TLOU2 sarà nelle vostre mani molto presto. Indipendentemente da ciò che vedete o ascoltate, l’esperienza finale ne varrà la pena.

Questa la dichiarazione rilasciata ufficialmente dall’azienda su Twitter, con un post in cui si chiede ai giocatori di pazientare ancora un po’ e di evitare la visualizzazione o la condivisione di filmati non autorizzati.

Fonte:Twitter