La società statunitense Qualcomm, a margine della presentazione del nuovo SoC Snapdragon 835 costruito con processo a 10 nanometri, ha invitato gli hacker a partecipare al "Vulnerability rewards program", grazie al quale permetterà a coloro che individueranno bug o altre criticità nei propri processori, di vincere il cospicuo premio di 15.000 dollari.

Qualcomm Snapdragon

Hacker ed esperti di sicurezza, oltre al premio in denaro, saranno insigniti dalla società del diploma di QTI Product Security e potranno finire, a seconda dell’importanza della propria segnalazione, all'interno della CodeAuroraForum Hall of Fame.
Secondo Alex Gantnam, vicepresidente del comparto ingegneristico di Qualcomm Tecnologies, il programma dei premi sarà un incentivo efficace per la comunità dei tecnici informatici e contribuirà a risolvere problemi di sicurezza non noti.