L’ascesa di Samsung è iniziata numerosi anni fa, e negli ultimi mesi ha registrato un tasso di crescita davvero notevole, superando Apple nella classifica di smartphones venduti (grazie ai modelli Galaxy S e Galaxy S II), guadagnando così la prima posizione su scala mondiale.

 

L’azienda coreana prevede per il 2012 un ulteriore incremento di telefoni venduti pari al 15%, vale a dire passare dagli attuali 325 milioni di devices ai futuri 374 milioni di esemplari. Di questi 374 milioni, 150 sono rappresentati da smartphones.

 

Samsung Galaxy S II 
Samsung Galaxy S II 

 

Probabilmente questi numeri presi in termini assoluti dicono poco, ma se li si confronta con quelli del n. 1 del mercato della telefonia mondialeNokia, si possono trarre alcune conclusioni interessanti.

 

Il colosso finlandese, nel pieno della ristrutturazione aziendale con il passaggio da Symbian a Windows Phone 7.5, prevede per il 2012 di ridurre del 5% le vendite di telefoni (feature phone e smartphone), assestandosi sui 399 milioni di devices immessi sul mercato.

Ci si aspetta dunque che Nokia senta il fiato sul collo, e non si esclude che, visto il trend di crescita di Samsung, non ci possa essere il sorpasso proprio nel corso del 2012.