Da quanto emerge in rete, Samsung ha appena mostrato quelle che sono alcune delle nuove funzionalità della One UI 3.0 basata su Android 11, presto in arrivo sui principali flagship del brand.

Samsung: un analisi attenta sulle novità

Le build di una UI 3.0 sono già in beta pubblica. I dispositivi della famiglia Galaxy S20 negli Stati Uniti e in Germania iscritti al programma, stanno già eseguendo i primi test con Android 11. È stata ora aperta anche una nuova pagina sul sito Web ufficiale della Malesia, che evidenzia alcune di quelle che saranno le principali features che l’azienda porterà con la One UI 3.0

In primo luogo, notiamo che l’azienda promette un lancio per novembre in merito alla One UI 3.0. Samsung deve ancora svelare ufficialmente un elenco di dispositivi supportati suddivisi per regioni e una roadmap ufficiale. Dato l’attuale programma beta, possiamo solo supporre che la famiglia S20 sarà la prima in linea, seguita dalla serie Note20 e dai foldable presenti in listino.

Fra i cambiamenti da annoverare citiamo il pannello rapido riprogettato che ora incorpora i controlli multimediali di Android 11 e offre agli utenti un facile passaggio tra le diverse sorgenti e i controlli di riproduzione multimediale.

La UI 3.0 raddoppierà anche il numero di categorie presenti nella schermata di blocco dinamico e aumenterà la selezione fino a 10.

La pagina web che è stata aggiunta sul portale della Malesia di Samsung, mostra anche che la nuova release della skin Samsung proprietaria avrà un occhio di riguardo per il foldable di nuova generazione, il Galaxy Z Fold 2.

Dual Preview e Rear Camera Selfie sono un altro esempio delle funzionalità già disponibili su Z Fold2, che ne aumentano la versatilità della fotocamera sfruttando l’esclusivo fattore di forma.

Non mancano funzionalità esclusive come “Good Lock“, che imparerà anche alcuni nuovi trucchi, o “Wonderland“, la quale consentirà di creare sfondi che si muovono e rispondono al movimento del tuo telefono. “Pentastic” consentirà di personalizzare i comandi “Air” della S Pen, così come il puntatore e le impostazioni audio associate.

Arrivano anche le videochiamate a schermo intero, novità gradita per tutti coloro che, in questo particolare momento storico, dovranno effettuare numerose videocall in smart-working.

I primi pacchetti OTA della One UI 3.0 dovrebbero iniziare ad uscire fra pochi giorni. Inoltre, queste sono solo alcune delle funzionalità e delle modifiche che la nuova skin basata su Android 11 dovrebbero portare.

Fonte:Samsung