Samsung sta per lanciare la One UI in versione 3.0 basata su Android 11 per la linea di smartphone Galaxy S20. Abbiamo sentito parlare per la prima volta di questo update a luglio e subito dopo, il colosso sudcoreano ha aperto la fase dei test pre-beta per il software. Bene,  sembra che la beta pubblica del firmware inizierà molto presto.

Samsung: la One UI 3.0 è dietro l’angolo

Uno dei Community Manager ha appena rivelato che la One UI 3.0 arriverà nelle prossime settimane sull’app di Samsung Members. Secondo il post trapelato online che preannuncia la distribuzione, vediamo che la skin giungerà dapprima sul trio di flagship Galaxy S20.

Ovviamente, la fase beta inizierà dapprima dalla terra natia di Samsung, la Corea del Sud. Successivamente, giungerà nelle altre regioni come Germania, India e USA. Gli utenti di device interessati potranno anche richiedere il beta test tramite l’app di Members.

Vale la pena notare che – ad oggi – non esiste una tempistica concreta per l’inizio del beta-test pubblico. Una volta che accadrà tuttavia, gli utenti riceveranno una notifica tramite l’app predisposta all’uopo. Noi vi terremo aggiornati con le ultime novità non appena saranno rese disponibili.

Dopo il trio di smartphone premium del 2020, il test sarà disponibile per la serie Galaxy Note20 e subito dopo, altri dispositivi seguiranno l’esempio; ci aspettiamo una tempistica più concreta da parte del brand nei giorni a venire.

Se vi state chiedendo cosa porterà sul tavolo degli aggiornamenti il nuovissimo software One UI 3.0, ecco cosa otterrete:

  • In primo luogo, sarà basato su Android 11, l’ultima versione del sistema operativo del robottino verde;
  • Ci saranno miglioramenti all’app della fotocamera, il che significa che ci sarà una migliore messa a fuoco automatica ed una rinnovata stabilizzazione.
  • Arriverà il famoso cestino per l’app di Messaggi;
  • Vedremo una personalizzata inedita nella schermata delle chiamate;
  • Ci sarà una piccola aggiunta nel Benessere Digitale grazie all’introduzione di due nuovi profili;
  • Fra le modifiche minori citiamo la possibilità di aggiungere i widget alla schermata iniziale;
  • Infine, gli utenti potranno bloccare lo schermo con il doppio tap su un’area vuota della home page.
Fonte:SamMobile