Il Dev-Team ha rilasciato il tanto atteso jailbreak di tipo "untethered" per device di Apple basati su iOS 5.0.1. Attualmente sono compatibili gli iPhone3GS, iPhone4, iPhone4-CDMA, iPad1, iPod touch 3G ed iPod touch 4G. L’exploit è stato trovato da @pod2g ed inserito nella nuova versione 0.9.10b1 di redsn0w per Windows e Mac.
 
Per chi ha già effettuato il jailbreak tethered di iOS 5.0.1 sul proprio device è possibile utilizzare il tool "corona" presente in Cydia per rendere untethered lo sblocco. 
Il jailbreak cosiddetto "untethered", a differenza di quello del tipo "tethered", non rende necessaria la connessione ad un computer per rieffettuare lo sblocco quando si spegne e riaccende un device.
Ricordiamo che il "jailbreak" permette lo "sblocco" dei device di Apple per avere la possibilità di installare applicazioni di terze parti non certificate. Effettuare questa procedura, oltre a poter arrecare danni permanenti al device, ne invalida la garanzia.