Razer, leader mondiale nel lifestyle gaming, e Tencent, azienda leader nella fornitura di servizi internet a valore aggiunto nonché editore di titoli di successo quali PUBG Mobile e Honour of Kings (conosciuto anche come Arena of Valor in altri mercati), hanno appena annunciato di aver stretto un partnership al fine di portare l’esperienza di gioco su mobile ad un livello superiore.

Dopo aver rivoluzionato il mercato dei device mobile nel 2017, lanciando il primo gaming smartphone al mondo, dando vita a una nuova tipologia di dispositivi, Razer si prepara ora ad una nuova importante innovazione del settore avviando questa collaborazione che farà felici i 2,4 miliardi di gamer mobile attivi a livello globale che potranno così contare su una maggiore qualità ed elevati standard di servizi, software e hardware del mobile gaming.

Razer e Tencent: la partnership

La partnership tra Tencent e Razer ruota infatti su questi tre punti cardine:

  • Hardware, con l’ottimizzazione dei titoli Tencent sui device Razer, compresi il Razer Phone e gli accessori quali per esempio i controller;
  • Software con l’ottimizzazione dei titoli di Tencent per le piattaforme di mobile gaming di Razer e Razer Cortex, il game launcher per dispositivi Android in grado di ottimizzare le performance di gioco e raccomandare le migliori è più recenti offerte sui titoli. Dal punto di vista del software le due aziende valuteranno anche l’utilizzo delle tecnologie Razer nei videogiochi mobile di Tencent, dall’illuminazione Chroma RGB, al THX Spatial Audio;
  • Servizi che saranno integrati tra Tencent e Razer, i quali studieranno anche ulteriori opportunità di monetizzazione per il mobile gaming,

Min-Liang Tan, co-fondatore e CEO di Razer ha così commentato la rinnovata collaborazione con Tencent:

Il gaming su mobile continua a crescere a velocità impressionanti e in Razer siamo pronti a essere i leader nel settore. La nostra collaborazione con Tencent risale al 2008 e ora siamo entusiasti di lavorare ancora più a stretto contatto con loro per dare forma alle future innovazioni nel settore. Unendo le forze saremo in grado di dare un forte impulso all’industria del mobile gaming.