Samsung e Qualcomm hanno già annunciato il chipset che sarà integrato in alcuni dei più potenti smartphone del prossimo anno, lo Snapdragon 835. Tuttavia, a parte il fatto che il SoC è realizzato con processo FinFET a 10nm e pochi altri dettagli, le due aziende non hanno fatto trapelare altri aspetti importanti. Spunta però adesso un documento, grazie a un leaker cinese, che mostra le presunte specifiche tecniche del chip.

Le presunte specifiche dello Snapdragon 835
Le presunte specifiche dello Snapdragon 835

Secondo tale documento, lo Snapdragon 835 ospiterà otto core invece di quattro, mentre una nuova unità di elaborazione grafica farà parte del chipset oltre alla Adreno 540. In più, il SoC dovrebbe supportare la tecnologia UFS 2.1, prossima iterazione della Universal Flash Storage (dovrebbe fornire sicurezza dei dati attraverso l’utilizzo di crittografia tra SoC e dispositivo di archiviazione UFS). Il documento trapelato rivela pure che lo Snapdragon 835 sarà disponibile in commercio a partire dal Q1 2017 e che il Samsung Galaxy S8 potrebbe essere uno dei primi telefoni alimentati dal nuovo processore Qualcomm.