Antonio Monaco di Telefonino.net ha provato il nuovo Oppo Find 7a, la versione “meno potente” del Find 7 da cui si distingue per l’adozione di un display Full HD anziché un QuadHD, di un processore leggermente più lento, dalla RAM da 2GB contro 3GB, 16GB di memoria integrata invece di 32 e per l’utilizzo di una batteria da 2800mAh al posto di quella da 3000mAh.

Oppo Find 7a

Leggi la recensione di Find 7a (clicca qui) e guarda la videorecensione di questo nuovo smartphone di Oppo (clicca qui)