Ormai mancano pochi giorni al lancio ufficiale dei nuovi OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro: si tratta dei device dell’azienda cinese in assoluto più anticipati da leak e indiscrezioni. Il motivo è evidente: quest’anno il colosso orientale ha deciso di fare un passo in avanti molto marcato, proponendo due smartphone di fascia alta curati nel design quanto nella scheda tecnica. Una delle ultime anticipazioni riguarda le possibili colorazioni dei device, in particolare spunta il render di un OnePlus 7 Pro in un bellissimo Nebula Blue.

OnePlus 7 Pro: un OP più bello che mai

Già con OnePlus 5T, l’azienda ha iniziato a stare più attenta ai dettagli estetici dei suoi smartphone. Dopo il buon livello raggiunto con OnePlus 6T, adesso sembra puntare sempre più in alto. I render trapelati in rete – e resi disponibili dal leaker Ishan Agarwal – mostrano due colorazioni di OnePlus 7 Pro: al più classico Mirror Gray, sarebbe affiancato un bellissimo Ocean Blue.

Si tratta solo di render, ma le immagini del posteriore ricordano vagamente i tratti estetici di OPPO Reno, almeno a riguardo del tipo di trattamento e dei giochi di luce. Non è chiaro però se il prossimo super top di OnePlus avrà un back panel in ceramica satinata (come su OnePlus 6T) oppure in vetro (come quello di OPPO Reno, appunto).

Le immagini confermano anche alcuni dettagli hardware trapelati qualche giorno fa: sul posteriore fa bella mostra di sé il comparto fotografico composto da tre sensori allineati in verticale. Al principale da 48MP sarà affiancato un grandangolare da 16MP ed un terzo da 8MP responsabile di garantire zoom ottico fino a 3X. Sul frontale invece c’è un ampio display (probabilmente un AMOLED da 6,7″ con risoluzione 2K+) che sembra circondato da bordi sottilissimi e non sfoggerebbe alcun notch o foro. Questo conferma che la selfie camera potrebbe essere implementata all’interno di un piccolo meccanismo pop-up, che sarà mostrato solo quando necessario.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: Slashgear