Secondo quanto riportato dal sito cinese MyDrivers, HTC starebbe lavorando intensamente per immettere a breve sul mercato la versione phablet del flagship One M8.

Il device dovrebbe avere un display da 5.5” con risoluzione Quad HD 2560×1440, un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 805 APQ8084 SoC da 2.7GHz, 3GB di RAM, una fotocamera posteriore da 18 megapixel con stabilizzatore ottico dell’immagine OIS ed una batteria da 3000mAh.

Altre fonti affermano che il phablet di HTC sarebbe tra l’altro caratterizzato dalla presenza di connessione LTE con velocità in download fino a
300Mbps
grazie all’innovativo modem multimode Qualcomm MDM9x35
realizzato con tecnologia a 20nm e di una Dual Camera
composta da un sensore principale da 5 megapixel con tecnologia
UltraPixel
ed un secondo sensore per l’effetto bokeh da 18 megapixel.   

La fonte afferma che HTC One M8 Max avrà come sistema operativo nativo Android L con la nuova versione aggiornata 6.5 dell’interfaccia utente HTC Sense.

HTC One M8 Max

HTC sembrava intenzionata ad abbandonare il segmento dei phablet per concentrarsi sulla realizzazione di dispositivi di dimensioni più contenute, ma l’arrivo sul mercato dei top di gamma Samsung Galaxy Note 4 ed Apple iPhone 6 Plus potrebbe aver convinto il management dell’azienda taiwanese ad investire nuovamente in tale settore.

Lo smartphone sarebbe infine costruito in una speciale lega di alluminio e carburo di silicio.

La presentazione del phablet di HTC sarebbe prevista entro la fine dell’anno.

HTC One M8 Prime (Max)

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum