Galaxy Note 4 di Samsung ha funzioni S Pen, un display Super AMOLEDda 5.7 pollici ed uno Snapdragon 805

Antonio Monaco ha provato per Telefonino.net il nuovo Galaxy Note 4 annunciato dalla società coreana all’inizio del mese di Settembre a Berlino.

 

Samsung Galaxy Note 4
Samsung Galaxy Note 4

Non abbiamo a disposizione la confezione di vendita che dovrebbe contenere la dotazione standard: cavo dati, caricabatteria con porta USB ed una cuffia auricolare, probabilmente di tipo “in ear”.

 

Il Galaxy Note 4 sarà in vendita in Italia dal prossimo 17 Ottobre al prezzo di 769 euro.

Le dimensioni di Galaxy Note 4 sono di 153.5 x 78.6 x 8.5 mm per 176 grammi di peso. Il design riprende le linee estetiche del Galaxy Alpha caratterizzato da un profilo alluminio e da una parte posteriore in policarbonato con texture finta pelle, non molto bella da punto di vista estetico. Buona l’ergonomia nonostante le generose dimensioni e grazie anche alle funzioni software impletmentate da Samsung.

Samsung Galaxy Note 4
Samsung Galaxy Note 4

Samsung Galaxy Note 4
Samsung Galaxy Note 4

Sul lato destro troviamo il tasto di accensione/blocco. Sulla parte inferiore l’immancabile S-Pen, due microfoni e la porta USB. Sul lato sinistro sono posizionati i tasti per la regolazione del volume mentre sulla parte superiore ci sono il jack audio, un microfono e la porta infrarossi.

 

Samsung Galaxy Note 4
Samsung Galaxy Note 4

Sulla parte anteriore, protetta da un vetro Corning Gorilla Glass 3 troviamo la fotocamera da 3.7 megapixel, i sensori di luminosità e di prossimità ed un LED di notifica. In basso ci sono il tasto home, in cui è stato integrato lo scanner biometrico, ed i due tasti funzione capacitivi, retroilluminati, con feed a vibrazione.

 

Samsung Galaxy Note 4
Samsung Galaxy Note 4

Sulla parte posteriore è presente la fotocamera da 16 megapixel con il flash a LED. Accanto al cardiofrequenzimetro è stato anche integrato un sensore UV per la misurazione dell’intensità dei raggi ultravioletti ed un sensore SpO2 in grado di misurare la concentrazione di ossigeno nel sangue. 

 

Samsung Galaxy Note 4
Samsung Galaxy Note 4

Samsung Galaxy Note 4
Samsung Galaxy Note 4

Il processore è un Qualcomm Snapdragon 805 (SM-N910S), un quad-core Krait 450 da 2.7GHz con GPU Adreno 420 e 3GB di memoria RAM che permettono al sistema operativo di essere davvero molto veloce e reattivo. La memoria integrata è di 32GB di cui 7.4GB occupati da files di sistema. Possibile espandere la memoria di ulteriore 128GB tramite lo slot microSD.

 

Samsung Galaxy Note 4
Samsung Galaxy Note 4

Sono supportate le reti quadribanda GSM/GPRS/EDGE, quadribanda UMTS/HSPA+ a 42Mbps e sei bande LTE in Cat.4 (150/50). Presente il Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, Wi-Fi Direct, DLNA, Wi-Fi hotspot, NFC, porta infrarossi, Bluetooth 4.1 LE, porta microUSB con supporto MHL 3.0, MTP, PTP ed OTG.

 

Abbiamo anche qui il Download Booster che combina la velocità di LTE e Wi-Fi per scaricare files superiori ai 30MB. Presente anche un ricevitore GPS assistito con GLONASS, non c’è la radio FM e come sensori abbiamo accelerometro, gyroscopio, bussola, barometro, sensore di movimento e contapassi.

 

Samsung Galaxy Note 4
Samsung Galaxy Note 4

Il display è un Super AMOLED high sensitive da 5.7 pollici con risoluzione QuadHD da 1440×2560 pixel ed una densità di circa 515ppi. Ottima la visibilità all’aperto grazie anche ad una modalità che aumenta il contrasto alla luce diretta del sole, angolo di visione molto ampio e possibilità di gestire la regolazione dei colori.

 

Samsung Galaxy Note 4
Samsung Galaxy Note 4

La fotocamera posteriore è da 16 megapixel con stabilizzatore ottico, messa a fuoco automatica e flash LED. L’interfaccia utente è stata leggermente semplificata. Possibile regolare ISO, bilanciamento del bianco, attivare anche lo stabilizzatore digitale, regolare la risoluzione ed impostare diverse modalità di scatto, di cui alcune sono precaricate ed altre scaricabili dal Galaxy Appl. La fotocamera anteriore è da 3.7 megapixel con apertura f1.9 che, oltre alla regolazione del livello di bellezza, permette anche di scattare selfie panoramici.

Il sistema operativo è Android in versione 4.4.4 KitKat con un’interfaccia TouchWiz ulteriormente rinnovata. Per quanto riguarda homescreen e drawer non ci sono molte novità rispetto all’interfaccia vista su Galaxy S5. Novità, invece, le troviamo nel menù delle impostazioni in cui ritroviamo tutte le funzionalità ordinate anche per colore.

Samsung Galaxy Note 4
Samsung Galaxy Note 4

La tendina delle notifiche è personalizzabile per quanto riguarda i quick toggle e mostra anche lo slider per la regolazione della luminosità, S Finder e connessione rapida a device che sono connessi alla nostra stessa retti Wi-Fi.

 

Non manca la modalità facile, modalità di emergenza (tre pressioni del tasto accensione per inviare messaggi di aiuto a numeri predefiniti) e la modalità privata che permette l’archiviazione di files personali protetti con password o con riconoscimento dell’impronta digitale. Samsung ha implementato anche diverse funzioni che permettono di avere una migliore usabilità con una sola mano: swipe per ridurre l’interfaccia, pannello tasto laterale ed inserimento con una mano.

 

Samsung Galaxy Note 4
Samsung Galaxy Note 4

Rinnovato anche il multitasking, in stile Andoid L ed il “multi windows” che, oltre alla classica visualizzazione “splittata” del display permette anche di ridurre in finestra le applicazioni facendo un swipe dall’angolo destro verso il centro.

 

Punto di forza del Galaxy Note 4 è sicuramente la S-Pen, anch’essa migliorata grazie al supporto fino a 2048 livelli di pressione. Rinnovata l’applicazione S Note che offre ora nuove tipologie di penna: stilografica e calligrafica.

 

AIR Command permette ora anche di catturare una serie di selezioni dello schermo che vengono raccolte in un “contenitore” flottante e che possono essere tutte facilmente gestite e condivise.

 

Samsung Galaxy Note 4
Samsung Galaxy Note 4

Il registratore vocale può beneficiare di tre microfoni integrati per offrire diverse modalità di cattura dell’audio.

 

Iniziamo ad analizzare la qualità del device partendo, come di consueto, con la parte telefonica che offre la ricerca rapida in rubrica, la videochiamata tramite rete cellulare, la possibilità di attivate le notifiche in popup ed una black list. Ottima la qualità audio tramite capsula auricolare, chiara e corposa. Buona anche la ricezione e la qualità audio percepita dai nostri interlocutori.

 

SMS ed MMS sono gestiti tramite il classico client personalizzato da Samsung. Anche qui possiamo programmare l’invio di un messaggio, personalizzare la grafica dell’interfaccia e creare filtri di ricezione. Per le email, oltre a Gmail, abbiamo un client per caselle POP3, IMAP4 ed Exchange con visualizzazione dei messaggi HTML con pinch out e possibilità di vista suddivisa se mettiamo il device in orizzontale.

 

La tastiera è quella di Samsung con numeri in prima funzione che offrono la possibilità della programmazione del testo, la scrittura tramite scorrimento del dito, la tastiera flottante, dettatura vocale e, ovviamente, il riconoscimento delle scrittura tramite S Pen.

 

Oltre al classico Chrome abbiamo un browser web personalizzato che offre l’adattamento alla colonna con il doppio tap e l’ottimizzazione del testo in modalità desktop. In generale la velocità do navigazione è buona ma nei siti più pesanti risulta leggermente scattosa.

 

Ottima la qualità di foto e video catturati con la fotocamera da 16 megapixel di questo Galaxy Note 4 che possono beneficiare anche dello stabilizzatore ottico “smart” che si combina a quello digitale. Lo zoom arriva fino ad 8x mentre l’HDR mostra subito quale sarà il risultato finale delle foto. Molto buona anche la qualità di foto e video realizzati con la fotocamera anteriore.

 

Samsung Galaxy Note 4
Samsung Galaxy Note 4

Il player video riproduce MP4 in HD, FHD e 4K, MKV ed XVID. Non vengono nativamente riprodotti DIVX e la traccia audio AC3. Il player audio è quello classico di Samsung con possibilità di gestone delle playlist e di equalizzazione del suono. Ottima la qualità tramite il connettore da 3.5mm.

 

Per quanto riguarda il gaming, Asphalt 8 di Gameloft, nostro gioco di riferimenti, non viene stranamente riconosciuto al massimo dettaglio grafico. Impostandolo, ovviamente, non ci assolutamente sono problemi.

 

Samsung ha precaricato molte applicazioni: Hacom Office, tutta la suite di app di Google, Facebook, Instagram e Whatsapp. Non mancano i Galaxy Gift, tra cui Dropbox con 50GB per due anni e Dezeer con una sottoscrizione premium per sei mesi. Disponibili per il download anche una serie di app di Samsung, le Galaxy Essentials.

 

La batteria, removibile, è da 3220mAh e mi ha permesso di arrivare agevolmente a sera. Samsung dichiara un consumo ridotto del 7.5% rispetto al modello precedente. Io, tendenzialmente, lo trovo in linea con quello del Galaxy Note 3. Presenti anche i classici sistemi di risparmio energetico, normale ed avanzato. Il Galaxy Note 4 integra anche il supporto Quick Charge 2.0 di Qualcomm che permette di ricaricare il 50% della batteria in appena 30 minuti.

 

In conclusione, il nuovo Galaxy Note 4 arriverà sul mercato italiano il prossimo 17 di Ottobre al prezzo di 769 euro, un prezzo sicuramente elevato ma che possiamo ormai definire “in linea” sia con la tendenza del mercato di fascia alta che con suoi più diretti competitors, in modo particolare il nuovo iPhone 6 Plus di Apple. Il Galaxy Note 4 non va a rivoluzionare il modello precedente ma lo va a migliorare sotto molti punti di vista, in modo particolare materiali ed, ovviamente, la dotazione hardware. Punto di forza del Galaxy Note 4 resta sicuramente la S Pen, vero valore aggiunto rispetto ai prodotti concorrenti. Ottime anche le implementazioni software per l’utilizzo facilitato con una sola mano. 

 

 

Antonio Monaco (@cinquetacche)

Notizie Samsung Galaxy Note 4

Tutte

Dati tecnici

Accessori
Supporta On the GO per le periferiche USB
Supporta e-sim
Supporta dual sim
Batteria
Capacità (mAh) 3220
Tipo di batteria Litio
Ricarica rapida
Ricarica wireless
Memoria
RAM 3 GB
Memoria interna 32 GB
Navigazione
GPS
Sistemi GPS supportati Glonass
Processore
Chipset Exynos 5433 (8 core)
Processore 4xCortex-A53 + 4xCortex-A57
Rete mobile
Reti supportate EDGE,UMTS,HSUPA,GPRS,LTE
Schermo
Schermo pieghevole
Diagonale 5,7"
Sistema operativo
Sistema Operativo Android 4.4.4 (KitKat)
Connettività
NFC
HDMI
Infrarossi
Funzioni Bluetooth LE/EDR/A2DP
WiFi WiFi 5
USB Micro USB v2.0
Bluetooth v4.1

Foto e video

Camera frontale
Risoluzione massima
* specifiche per sensore
Camera posteriore
Raw
Flash LED Flash
Risoluzione massima
Frame rate (fps) 30
Massima risoluzione video 2160p
Risoluzione massima foto
* specifiche per sensore

Multimedia

Audio
DTS
aptX - presenza della tecnologia qualcomm per il BT wireless low latency
Dolby Atmos
Hi-Res Audio
Audio Stereo
Low Latency Audio
DAC Audio dedicato

Sensori

Biometria
Sblocco con riconoscimento facciale
Impronta digitale
Sensore impronta sotto il display
Riconoscimento iride
Fisici
Bussola
Barometro
Giroscopio
Accelerometro
Prossimità/Luminosità

Immagini Samsung Galaxy Note 4

Tutte