Netflix ha dato il via nella giornata di oggi alla distribuzione di un nuovo aggiornamento destinato al momento in esclusiva alla propria applicazione per dispositivi iOS, che permette agli utenti Instagram di condividere all’interno delle loro Storie i film, le serie TV e i programmi che apprezzano maggiormente.

Netflix nelle Storie di Instagram

Attiva sia per i contenuti originali di Netflix sia per quelli di terze parti, la funzionalità prevede pochi passaggi. Si parte dalla selezione di un film, una serie o un programma nell’app di Netflix e si preme l’icona Condividi per poi fare tap su “Storie Instagram”. In questo modo viene creata una Storia di Instagram e caricata automaticamente un’immagine che riporta il nome dell’elemento scelto a cui è aggiunta l’opzione che prevede l’invio ai contatti oppure la condivisione pubblica.

Siamo sempre alla ricerca di modalità per rendere più semplice la condivisione dei contenuti di Netflix di cui i nostri utenti sono appassionati, così da aiutarli a scoprire qualcosa di nuovo da guardare. Speriamo che i nostri iscritti possano approfittare di questa nuova funzione.

Dunque, niente più screenshot dal proprio smartphone o foto di scarsa qualità scattate alla TV o al monitor del computer: per condividere con i propri follower l’entusiasmo per la visione di una nuova serie bastano ora pochi passaggi, almeno per chi possiede un device iOS. Va sottolineato che ovviamente il servizio di streaming non permette di condividere per intero e in modo effettivo film o serie, ma solo le illustrazioni dei contenuti selezionati, ad esempio le locandine.

Attualmente in distribuzione anche in Italia, la feature verrà attivata su tutti gli iPhone e iPad entro pochi giorni. Per quanto riguarda Android, invece, non sono per ora previste implementazioni. La piattaforma non ha fornito informazioni a riguardo, ma ipotizziamo che la caratteristica possa essere inserita in uno dei prossimi aggiornamenti.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: Variety