La velocità di riproduzione variabile consente di visualizzare un maggior numero di contenuti nel minor tempo possibile o di rallentare il video per ascoltarlo e vederlo meglio. Molti lettori di podcast e lettori video (come il player di Youtube) supportano già da diverso tempo la possibilità di cambiare la velocità di riproduzione, rallentandola o aumentandola, e ora Netflix sembra essere intenzionato a fare altrettanto nella sua app per dispositivi Android.

Netfix per Android con velocità variabile

A segnalarlo sono stati i colleghi di Android Police e alcuni utenti su Twitter. La possibilità ce l'app mobile Netflix per Android consenta di rallentare (0,5x o 0,75x) o aumentare (1,25x o 1,5x) la velocità della riproduzione, sarebbe attualmente in fase di sperimentazione e l'opzione sembra essere stata resa disponibile solo per alcuni utenti. Un test per cambiare la velocità di riproduzione su Android che se dovesse dare i risultati sperati potrebbe presto essere esteso a tutti.

Guardare un video, un film o una serie regolando la velocità, riducendola o aumentandola a piacimento, consente nel primo caso (velocità rallentata) di non perdere alcun dettaglio del video e di comprenderne al meglio i contenuti, ad esempio nel caso in cui stia visualizzando il video in lingua originale o se si sta studiando un tutorial, nel secondo caso (velocità aumentata) di riuscire a terminare la visualizzazione in tempi più brevi e quindi anche di riuscire a fruire di più contenuti nello stesso arco temporale.

Questa funzionalità era attesa da tempo dagli utenti Netflix, abituati a fare lo stesso anche su altri player, magari per terminare in tempi record la visione di intere serie e saghe, e sembra che a breve saranno accontentati. Anzi alcuni utenti tester con dispositivi Android possono già provarla e, in base ai feedback che restituiranno, la velocità di riproduzione nel player di Netflix potrà essere resa disponibile per tutti e, possibilmente, anche su altre piattaforme.

Fonte:Androidpolice