Facebook sta notificando agli utenti europei di Messenger e Instagram che alcune funzionalità sono temporaneamente non disponibili: ecco per quale motivo.

Le feature non disponibili

Agli utenti europei questa settimana è apparso un piccolo messaggio nelle app di Facebook Messenger e Instagram che comunica che alcune funzionalità non sono disponibili. In buona sostanza, queste limitazioni sono state effettuate per “rispettare le nuove regole per i servizi di messaggistica in Europa”.

Facebook non delinea esattamente quali feature non saranno disponibili, ma la società rivela – sulle sue pagine di supporto – che i sondaggi su Messenger e Instagram non sono attualmente utilizzabili in Europa. Accanto a questa funzionalità, pare non siano disponibili gli adesivi su Instagram, le risposte personalizzata su Messenger, oltre al fatto che alcuni tipi di file non possono essere inviati su Messenger e alla mancanza della possibilità di condividere effetti AR nei DM su Instagram.

Come accennato poche righe più sopra, Facebook ha disattivato temporaneamente queste funzionalità per conformarsi alle nuove regole sull’utilizzo dei dati nei paesi dell’UE, seguendo la Privacy and Electronic Communications Directive (la direttiva sulla privacy e le comunicazioni elettroniche 2002/58 / CE, nota come la direttiva e-privacy, sulla protezione dei dati e la privacy nell’era digitale), che impone regole più severe sull’uso dei dati nei servizi di comunicazione che operano nei paesi che fanno parte dell’Unione Europea.

Non è ancora chiaro quando Facebook ripristinerà le suddette funzionalità per gli utenti europei, ma un portavoce ha rivelato ai colleghi di The Verge che la maggior parte delle feature tornerà “molto presto”.

Fonte:theverge