Va a fare sport sul lago e il suo iPhone cade in acqua accidentalmente. Sembra incredibile, ma lo ha ritrovato dopo un anno, perfettamente funzionante.

iPhone: resta un anno in acqua e funziona ancora

Accade a Taiwan. Un anno prima, il povero possessore di iPhone, era a bordo del suo paddleboard sul lago Sun Moon e stava facendo sport. Al collo, il suo melafonino ben protetto in una custodia impermeabile. Purtroppo però, per cause accidentali, sembra che il device sia caduto in acqua.

Nonostante i tentativi di ritrovarlo, l’amato iPhone sembrava ormai perduto. Dopo un anno, ha raccontato lo stesso uomo su Facebook, le acque del lago si sono ritirate abbastanza da far riemergere il melafonino.

Se la custodia sembrava ormai disintegrata – con grande sorpresa del proprietario del device – lo smartphone al suo interno era ancora perfetto, invece. Evidentemente, nonostante la permanenza in acqua sia stata decisamente lunga, il case impermeabile ha fatto egregiamente il suo lavoro. Infatti, non solo l’iPhone pare si sia riacceso, ma dalle foto sembra non riportare nemmeno danni estetici importanti.

Una questione decisamente curiosa, che però non deve farti venire in mente di fare lo stesso esperimento. Al massimo, potresti pensare di comprare anche tu una custodia impermeabile per il tuo smartphone: ormai costano pochissimo e – a quanto pare – sono super efficaci.

Fonte:Ubergizmo
Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.