Ve lo avevamo anticipato e ci sentiamo di ribadirlo, probabilmente lo smartphone da comprare sarà iPhone 12 e non iPhone 11. L’ultima scoperta dei colleghi di BGR potrebbe smentire una delle indiscrezioni più interessanti circolata sui display dei prossimi melafonini.

iPhone 11: il display sarà standard

Vi avevamo raccontato circa la possibilità che alcuni fra i prossimi modelli di iPhone (che per il 2019 dovrebbero essere 3 e chiamarsi iPhone 11, 11 Pro e 11 Pro Max) avrebbero potuto avere a bordo un display in grado di competere con quello degli smartphone più potenti del momento, ovvero un refresh rate elevato. Ci riferivamo però ai modelli del 2020.

La notizia sarebbe stata ripresa nelle scorse ore nuovamente dall’ “International Business Times”, secondo il quale alcuni analisti avrebbero previsto che a bordo dei nuovi iPhone ci sarebbe potuto essere un display ProMotion come quello presente su iPad Pro, ovvero con refresh rate di 120Hz.

Secondo i colleghi di BGR, la fonte di questa notizia non sarebbe ricercarsi in alcuni analisti, ma in un leak – trapelato qualche tempo fa e al quale anche noi abbiamo fatto riferimento – che riportava una notizia simile, ma aveva come protagonista iPhone 12, o meglio, i melafonini che saranno lanciati nel 2020. Dunque? Non è chiaro se quanto sostenuto da IBT derivi da nuove informazioni oppure si basi realmente su una vecchia indiscrezione. Solo una replica da parte di chi ha rilasciato la notizia potrebbe permetterci di capire se ci sono ancora speranze oppure dovremo arrenderci e aspettare il prossimo anno.

Le migliori offerte di oggi per Apple iPhone 11: tutti i prezzi

Fonte:BGR