Secondo quanto riportato da WP Central, i primi device basati sulla nuova versione 8.1 del sistema operativo Windows Phone di Microsoft saranno disponibili a partire dal prossimo 23 Aprile.

Gli smartphone in questione potrebbero essere il Lumia 630 di Nokia e l’ATIV SE realizzato da Samsung per il gestore di telefonia mobile statunitense Verizon.

I partner di Microsoft, riporta il sito, sarebbero già in possesso della buie finale di Windows Phone 8.1 per effettuare i test in vista del rilascio dell’aggiornamento per i prodotti attualmente presenti sul mercato previsto anch’esso per il mese di Aprile.

Windows Phone 8.1