Secondo quanto riportato dalla Reuters, Samsung, uno dei fornitori di componenti per i device di Apple basati su iOS, ha ultimato i lavori per la realizzazione del suo nuovo stabilimento a Austin, Texas, dove vengono prodotti i "system-on-a-chip" A5 di iPhone 4S ed iPad 2.
 

Samsung Austin Texas
Samsung aveva annunciato l’investimento da 3,6 miliardi dollari nel giugno 2010, ma non ha mai ammesso pubblicamente che l'impianto fosse dedicato alla produzione di componenti per Apple. Il processore A5 sarebbe uno dei pochi componenti principali provenienti dagli Stati Uniti e la quasi totalità della produzione della fabbrica di Samsung sarebbe dedicata ad Apple. 
 
Il significativo investimento di Samsung ad Austin per fornire ad Apple i chip utilizzati nell'iPad 2 e nell'iPhone 4S dimostrerebbero l'importanza che la società coreana pone sui rapporti di fornitura, nonostante le due aziende siano impegnate in una disputa mondiale sulla proprietà intellettuale che coinvolge sia i dispositivi iOS di Apple che quelli di Samsung basati su Android.
 

Processore A5 di Apple
Secondo indiscrezioni, Apple avrebbe avuto intenzione di affidare la produzione dei suoi futuri chip A6 e A7 alla Taiwan Semiconductor Manufacturing Company, ma i rapporti più recenti ritengono che Apple rimarrà legata a Samsung almeno per quanto riguarda il chip A6 la cui produzione sarebbe già pronta per essere avviata.
 
Con l'impianto di Austin completamente funzionale, l'azienda coreana sembra essere in grado di soddisfare la crescente domanda di Apple per gli iPhone e per i futuri iPad di terza generazione che potrebbero arrivare sul mercato nel corso della prima metà del prossimo anno.