HONOR 20 è pronto per la commercializzazione italiana, finalmente. Vi avevamo anticipato che il suo lancio ci sarebbe stato oggi, 28 giugno, ma evidentemente così non è stato. Siamo però in grado di darvi un’altra data, quella a partire dalla quale sarà possibile acquistare online e offline il nuovo device. Dall’8 luglio HONOR 20 sarà in vendita a 499€ anche sul nostro mercato.

HONOR 20: in Italia, dall’8 luglio

Un momento sfortunato, quello del lancio dei nuovi flagship dell’ebrand di Huawei, in contemporanea con la diffusione della sospensione ai danni di Huawei della licenza dei servizi Google. Una situazione che, fortunatamente, sembra essere sulla strada giusta per poter essere risolta.

Intanto, dopo aver temuto che né HONOR 20 né l’edizione Pro sarebbero mai arrivati in commercio al di fuori della Cina, siamo felici di potervi comunicare che – evidentemente – il colosso cinese è riuscito comunque nell’intento di portare i nuovi prodotti anche da noi. Già, perché l’arrivo della versione standard dei flagship è solo l’inizio: non c’è ancora una data certa, ma anche la versione Pro sarà commercializzata in Italia e non passerà molto tempo prima di potervi dare conferma ufficiale del periodo di lancio.

Con un prezzo inferiore ai 500€, una scheda tecnica completa e un design accattivante, HONOR 20 è certamente uno smartphone degno di attenzione, che non manca di stupire sotto il punto di vista fotografico grazie al sensore da 2MP dedicato espressamente alla realizzazione di scatti in macro (qui il nostro test approfondito).

Siamo consci che una delle principali preoccupazioni di chi acquista smartphone HONOR o Huawei in questo periodo è la disponibilità degli aggiornamenti alle nuove versioni del sistema operativo Android: per il momento, siamo abbastanza certi che l’intera gamma di HONOR 20 riceverà Android Q, come assicurato da uno statement ufficiale di HONOR UK. La stessa sorte toccherà a un buon numero di smartphone Huawei.

Le migliori offerte di oggi per HONOR 20: tutti i prezzi

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum