Quando sono stati presentati HONOR 20 e 20 Pro, lo scorso maggio a Londra, le speranze che l’edizione più potente dei due device arrivasse anche in Italia sono diventate subito poche: la questione USA vs Huawei aveva appena colpito pesantemente la divisione smartphone del colosso cinese, che ovviamente comprende anche il suo ebrand, e sembrava che questo avesse messo a rischio la commercializzazione dei nuovi device. Se la rassicurazione che HONOR 20 sarebbe arrivato da noi il prima possibile, era ancora molto incerto il destino della versione Pro.

Adesso, non solo siamo abbastanza sicuri che HONOR 20 sarà commercializzato il 28 giugno in Italia – con vendita in anteprima il 24 dello stesso mese solo su HiHonor.com – ma abbiamo appena appreso che anche il modello Pro arriverà da noi a brevissimo.

HONOR 20 Pro: smartphone simbolo di “Huawei vs USA”

Involontariamente, s’intende, ma – come anticipato in apertura – il suo lancio è coinciso proprio con la diffusione della notizia relativa alla sospensione ai danni di Huawei della licenza di utilizzo dei servizi Google per tutti gli smartphone futuri. Se da un lato sembrava che HONOR 20 fosse già stato certificato, dunque pronto per la commercializzazione, dall’altro c’erano molte incertezze a riguardo del Pro.

Il colosso cinese sembra però averla spuntata: ha superato le difficoltà, probabilmente burocratiche e legate a date non coincidenti e documenti, e riuscirà a portare il suo HONOR 20 Pro fuori dai confini cinesi, sul mercato internazionale.

Non abbiamo una data certa, ma la fonte di questa comunicazione è ufficiale, quindi i dubbi a riguardo sono pressoché assenti: prossimamente l’edizione più potente dei nuovi device dell’ebrand di Huawei arriverà da noi. Una nota positiva, che arriva dopo che un report di Bloomberg ha previsto cali di vendite decisamente sensibili per il colosso cinese.

Le migliori offerte di oggi per HONOR 20: tutti i prezzi

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum